Bucato il protocollo di sicurezza di Siri

Alcuni sviluppatori, in particolare quelli di una società francese denominata Applidium, sono riusciti ad infrangere il protocollo di sicurezza di Siri. Così facendo non solo sarà possibile portare Siri su qualsiasi dispositivo Apple, ma anche su tutti gli altri come Android, Windows ecc ecc.

 

 

Il bug consente l’accesso cross-platform ai  server Apple, in pratica qualsiasi dispositivo sarebbe in grado di comunicare con il centro di controllo di Siri. Tuttavia, per accedervi, è necessario disporre di un identificativo univoco di un iPhone 4S, identificatore che hanno soltanto le persone che hanno acquistato l’ultimo gioiellino di casa Apple.

Se ti interessa sapere come hanno fatto ad infrangere il protocollo di Siri, leggi qui.

 

 




Rispondi

Notificami per e-mail

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.