Brevetto Apple per il P2P Legale!

Nei giorni scorsi la società di cupertino si è vista riconoscere un brevetto che descrive una modalità per la condivisione in modalità peer-to-peer di contenuti digitali protetti, legali. Il brevetto, titolato “Decoupling rights in a digital content unit from download“, ipotizza un sistema di condivisione dove gli utenti possano scambiare materiale (file audio o video) i quali diventerebbero però fruibili dopo aver acquistato una apposita licenza.

In pratica, l’idea consiste nel fatto che dopo il download del primo utente(che ovviamente paga il prodotto a prezzo pieno), altri potranno ottenere una licenza per accedervi pagando un prezzo ridotto.

In questo modo il brano, o il film, può essere condiviso legalmente tra più utenti o tra più dispositivi dello stesso utente (basta acquistare la licenza) senza dover passare nuovamente dal server da cui esso è stato ottenuto la prima volta.

Secondo Apple consentirebbe non solo un’ottimizzazione delle risorse (di fatto risparmierebbe banda passante) ma potrebbe rendere anche meno attrattiva la pirateria.

Senza contare le potenzialità commerciali ovviamente.




Tags:

Reply