Blizzard in vendita per 8 miliardi

Blizzard, casa ultra-famosa per i suoi successi primo tra tutti, World of Warcraft, sembra essere in vendita per la abbordabile cifra di 8 miliardi. Tra gli interessati ci sono tante società famose.

Tra le società spicca fra tutte la Disney, che punta sempre più sul commercio elettronico. Tra queste c’è anche la Nexon, la Tencent Holding e la Microsoft. La prima è già conosciuta online per il suo mmo fresco fresco chiamato Vindictus, la seconda invece è più decentrata sul mercato mobile. Microsoft non necessita di presentazioni anche se ultimamente si è più concentrata sul suo operato in merito a Windows 8 e alla compatibilità ARM dello stesso.

Tutto questo perchè la società controllante francese, Vivendi, ha un buco da ben 12,5 miliardi di euro da risanare e potrebbe essere una possibilità concreta quello di vendere il loro pacchetto di controllo della Blizzard.

Insomma, una società così dalla propria è in grado di fornire successo a chiunque data la sua decennale esperienza e la vicinanza costante ai gamers, potrebbe portare una marcia in più a tutte le società.




Rispondi

Notificami per e-mail

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.