Blackberry Passport, ecco lo smartphone quadrato

0
24

Diciamo subito, amici lettori, che non è un phablet e non è consumer. Il nuovo smartphone di Blackberry, presentato a Londra ridefinisce molto chiaramente la rotta di BlackBerry dopo un periodo particolarmente complicato. L’azienda canadese ha affidato il suo rilancio a un questo smartphone, Passport, dalla forma originale e che, con 12,8×9,3 cm, ha più o meno le dimensioni di un passaporto.

Il display invece è perfettamente quadrato, da 4,5 pollici e in Gorilla Glass. Il resto dello spazio è occupato dall’immancabile tastiera fisica, con i tasti disposti in tre file su una superficie touch, utilizzabile come un trackpad. Altra novità è l’assistente vocale.

Il dispositivo gira su sistema operativo BlackBerry 10.3, ha un processore Snapdragon 801 Quad Core a 2,2 MHz, memoria flash da 32 GB (espandibile fino a 128) e 3 GB di Ram.

Blackberry Passport, schermo quadrato

Nel dispositivo c’è una fotocamera posteriore da 13 megapixel con autofocus, flash Led, stabilizzatore di immagine e video, uno zoom digitale da 5x e una capacità di registrazione video da 1080p in Hd fino a 60 fps. La fotocamera frontale è da 2 megapixel con zoom 3x e 720p per la registrazione video.

Da segnalare l’unico elemento estraibile sulla parte superiore, che permette l’inserimento di microSD e nanoSIM. Completano la configurazione hardware tutte le connettività necessarie, il supporto Lte sul roaming e una batteria da 3450 mAh, che dovrebbe garantire una autonomia di 25 ore in uso misto. Una batteria così, evidentemente, influisce sull’unico vero tallone d’Achille del BlackBerry Passport: il peso di 196 grammi. 

Il prezzo, secondo quanto rivelato dal Wsj, è di 599 dollari.

 

 


Ti potrebbero interessare:

mm
CEO e fondatore del sito Chiccheinformatiche. Appassionato da anni all’informatica, è un programmatore esperto con la passione per le novità e gli aggiornamenti. Diplomato presso l’ITIS, vanta la realizzazione di software e applicazioni per computer e dispositivi mobili. Con una comprovata esperienza nell’ambito dei sistemi di rete, è esperto anche in hardware e installazioni di network. Oltre all’informatica ha un’altra grande passione, il calcio, che coltiva allenando una squadra di categoria dilettante con enormi soddisfazioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

NOTA BENE: tutti i commenti che inserisci entrano a far parte di una coda di moderazione e quindi se non li vedi è del tutto normale. Devi aspettare che l'amministratore del sito li veda e li approvi (con relativa risposta). Per questo motivo si è pregati di inviare un solo commento per volta per non intasare il sito di commenti doppi. Tranquilli! Rispondiamo a tutti. Dateci solo il tempo :)

Notificami per e-mail

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.