Batterie agli ioni di litio a lunga durata grazie alla sabbia

Nel mondo mobile sis a che oltre alle prestazioni e ai vari fronzoli l’aspetto fondamentale resta comunque l’autonomia che riesce a garantire la batteria. Grazie alla sabbia pare che sia possibile triplicare l’autonomia delle batterie.

Lo studio che ne parla arriva dalla University of California Riverside e spiega di come sia possibile riuscire a realizzare batterie agli ioni di litio sfruttando la sabbia per la creazione dell’anodo in sostituzione della grafite che si utilizza attualmente.

Inoltre si tratterebbe di una soluzione più economica e meno dannosa per l’ambiente.

batterie sabbia

Dalla sabbia attraverso una serie di complicati processi, sfruttando l’aiuto di sale e magnesio, sono riusciti ad ottenere nano-silicio puro con una struttura a spugna. Una caratteristica ottenuta grazie al diverso processo di trasformazione adottata dai ricercatori. Ed è proprio questa struttura a spugna, sfruttandola come anodo delle batterie, a permettere di riuscire a realizzare batterie agli ioni di litio con autonomia triplicata.

Non ci resta che aspettare gli ulteriori sviluppi di questa nuova tecnologia con i ricercatori che sono già al lavoro su tecniche da sfruttare per la realizzazione in larga scala.

 




Reply