Barcellona – Milan gratis | Streaming Champions League

0
50

Non bisogna sentirsi già con un piede nei quarti se si vuole proseguire nella manifestazione più importante d’europa. E’ questo l’errore che non deve fare il Milan! E non solo perché ci sono di mezzo il fattore campo, l’ambiente e la tensione. Non è così perché – proprio tatticamente  – quella di stasera sarà una gara difficilissima, complicata. Molto più di quella dell’andata.

Vediamo le probabili formazioni del match

BARCELLONA

Si dovrebbe andare per la riconferma del classico 4-3-3 con la stessa difesa vista a San Siro. Sorprende, ma nemmeno tanto, l’esclusione di Fabrégas, in favore di Busquets; Xavi in cabina di regia con Iniesta che agirà quasi da punta in quello che si trasformerà in 4-2-4. In attacco l’unico dubbio rappresenta su chi completerà il tridente: Sanchéz, al momento, sembra favorito su Villa.

Barcellona (4-3-3): Victor Valdés; Daniel Alvés, Piqué, Puyol, Jordi Alba; Busquets, Xavi, Iniesta; Pedro, Messi, Sanchéz. All.: Jordi Roura

MILAN

Allegri deve fare i conti con i problemi in attacco: Balotelli indisponibile per le norme Uefa, Pazzini out dopo la trasferta col Genoa. Boateng ed El Shaarawy sono gli intoccabili; non si esclude un cambio di modulo con una sola punta (il Faraone) e il “Boa” da collante tra centrocampo e attacco. Comunque, al momento, si pensa all’impiego di Robinho dal 1′. Folta linea mediana con Ambrosini e Flamini ai fianchi di Montolivo. In difesa De Sciglio agirà sulla destra con Abate a sinistra. Davanti ad Abbiati recupera Méxés che fa coppia con Zapata.

MILAN (4-3-1-2): Abbiati; Abate, Zapata, Méxés, De Sciglio; Flamini, Montolivo, Ambrosini; Boateng; Robinho, El Shaarawy. All.: Massimiliano Allegri

Vuoi vedere le partite in streaming?

Prima di tutto vi chiediamo, qualora non lo aveste già fatto, di darci una mano a crescere sempre di più come blog e potete farlo gratuitamente.

Come aiutarci?

Un “mi piace” sulla nostra pagina facebook Facebook  oppure un +1 sul nostro Google+ oppure aggiungeteci su Twitter.

verrà trasmessa sul digitale terrestre da Mediaset Premium e sul satellite da Sky Sport. Ci sarà inoltre la possibilità per gli abbonati alle rispettive piattaforme, di vedere la gara in streaming tramite “Premium Play” e “Sky Go” (entrambi disponibili per Pc, Tablet e Smartphone)

 


Ti potrebbero interessare:

mm
CEO e fondatore del sito Chiccheinformatiche. Appassionato da anni all’informatica, è un programmatore esperto con la passione per le novità e gli aggiornamenti. Diplomato presso l’ITIS, vanta la realizzazione di software e applicazioni per computer e dispositivi mobili. Con una comprovata esperienza nell’ambito dei sistemi di rete, è esperto anche in hardware e installazioni di network. Oltre all’informatica ha un’altra grande passione, il calcio, che coltiva allenando una squadra di categoria dilettante con enormi soddisfazioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

NOTA BENE: tutti i commenti che inserisci entrano a far parte di una coda di moderazione e quindi se non li vedi è del tutto normale. Devi aspettare che l'amministratore del sito li veda e li approvi (con relativa risposta). Per questo motivo si è pregati di inviare un solo commento per volta per non intasare il sito di commenti doppi. Tranquilli! Rispondiamo a tutti. Dateci solo il tempo :)

Notificami per e-mail

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.