Ballmer presenta la nuova dimensione di Microsoft!

Microsoft si trasforma: così come il suo prodotto più importante, Windows, il colosso di Redmond rivoluziona il suo modo di produrre software e tecnologie.

Questo il messaggio di Steve Ballmer nel memoriale inviato ai dipendenti Microsoft, spiegando loro cosa cambierà nell’azienda nel futuro prossimo: il successo registrato con software e consolle dovrà essere esportato anche in altri settori. Attraverso i servizi di cui Microsoft è già in possesso, quali Skype, Skydrive, Bing, Azure, è necessario creare un’unica strategia sulle diverse piattaforme: in pratica ci sarà una strategia unica ed omogenea per tutti gli schermi su cui Microsoft è presente.

Cosa cambia in questa imminente rivoluzione? Sul piano pratico verranno annullate le divisioni consumer e enterprise e verranno create 12 divisioni di tipo funzionale; cambieranno i ruoli per cui Terry Myerson, responsabile di Windows Phone, passa al comando”Operating System Engineering Group”, trasversale per smartphone, pc, consolle.  Julie Larson-Green si occuperà della parte hardware coordinando il “Device and Studios Engineering Group”.
Cloud and Enterprise Engineering Group” che dovrà garantire la crescita dell’ecosistema di servizi e della piattaforma Azure, e “Applications and Services Engineering Group” che dovrà garantire il successo delle attività Internet di comunicazione e produttività andranno rispettivamente a Satya Nadella e Qi Lu.

Microsoft vuole inoltre implementare la propria linea di device, fa affiancare a quelli prodotti dai propri partners, cercando di creare un ecosistema caratterizzata dall’interfaccia Windows 8: dispositivi per tv, consolle, smartphone, tablet, pc e dispositivi multifunzione unificati da un’unico sistema operativo. Il tutto espresso da Ballmer con le seguenti parole:

Porteremo i nostri prodotti e i nostri clienti in nuovi posti. Seguiremo una nuova strada centrata sul garantire attività complesse su una famiglia di device con servizi integrati. Una sola strategia, coesa, con grande comunicazione, decisione ed energia positiva è l’unico modo di volare.




Tags:

Reply