Assicurazione Cellulare, Ecco come funziona e perché farla

0
153
assicurazione cellulare - assurance

Negli ultimi anni, gli smartphone si sono affermati come un accessorio imprescindibile per la stragrande maggioranza della popolazione nazionale. Le statistiche pongono infatti l’Italia al terzo posto mondiale per possesso di telefoni cellulari, con una penetrazione dell’ 83 % di utenti unici rispetto alla popolazione, secondi solo a Corea del Sud e Hong Kong.

D’altronde, il processo è spontaneo e inevitabile: lo smartphone oggi controlla telefonate, posta, fotocamera, social, e-commerce, banking, gaming, spesso anche il lavoro. Chiamati a svolgere funzioni sempre più complesse e sempre più numerose, gli smartphone continuano ad evolversi: crescono le prestazioni e cresce, di riflesso, anche il prezzo, cosicché ci si trova spesso di fronte a dispositivi dal valore superiore a quello di diversi pc.

Proprio per questo, è diventata sempre più diffusa e consigliata la pratica di assicurare il proprio cellulare: ecco alcune informazioni su come e perché assicurare lo smartphone.

Cosa copre l’assicurazione

Come è noto, ogni cellulare acquistato è coperto da 12 o 24 mesi di garanzia per quanto riguarda eventuali difetti di fabbrica che dovessero insorgere in questo arco di tempo. I diversi tipi di assicurazione, quindi, vanno a coprire tutte le altre tipologie di incidente o danneggiamento in cui uno smartphone può incorrere.

Si parte dalla classica kasko, che mette al sicuro da danni accidentali, come possono essere la rottura del display in seguito a una caduta, il fatale contatto con l’acqua o in generale problemi derivanti da uno scorretto utilizzo del dispositivo.

Altre assicurazioni, adottate in genere dai possessori di top di gamma, coprono invece l’eventualità del furto, pericolo sempre più comune per Iphone e ultimi modelli di Samsung e altri brand. Altro caso coperto dalle assicurazioni, in caso di furto o smarrimento, è l’utilizzo del telefono da parti terze per scopi illeciti, come ad esempio telefonate minatorie.

Come funziona l’assicurazione

L’assicurazione per lo smartphone non è assolutamente obbligatoria, ma rimane comunque decisamente consigliata, specie visto il costo contenuto rispetto al valore del dispositivo mobile. Alcune garanzie possono essere sottoscritte al momento stesso dell’acquisto (ad esempio, l’estensione di garanzia o la kasko) e saranno attive per un determinato intervallo di tempo.

Per coperture più complesse, poi, il funzionamento è analogo a quello di ogni assicurazione, e la stipula comporta il pagamento di un premio annuale: nel caso degli smartphone, questo può andare dai 20 € fino a superare il centinaio, con l’aggiunta di optional quali backup dei dati, sostituzione della SIM, antivirus o assistenza tramite call center dedicato

Dove sottoscrivere l’assicurazione

Come già detto, alcuni tipi di assicurazione dipendono direttamente dal fornitore del dispositivo o dallo store di elettronica dove si effettua l’acquisto, e anche alcune compagnie telefoniche offrono servizi assicurativi ai propri clienti.

In risposta alle maggiori richieste, comunque, sono nate opzioni dedicate agli smartphone anche nelle grandi compagnie assicurative, soprattutto online: una rapida ricerca web vi permetterà di trovare la migliore assicurazione per cellulare, così da poter scegliere liberamente le diverse coperture da attivare e il premio da corrispondere più adeguato alle vostre esigenze.


Ti potrebbero interessare:

mm
CEO e fondatore del sito Chiccheinformatiche. Appassionato da anni all’informatica, è un programmatore esperto con la passione per le novità e gli aggiornamenti. Diplomato presso l’ITIS, vanta la realizzazione di software e applicazioni per computer e dispositivi mobili. Con una comprovata esperienza nell’ambito dei sistemi di rete, è esperto anche in hardware e installazioni di network. Oltre all’informatica ha un’altra grande passione, il calcio, che coltiva allenando una squadra di categoria dilettante con enormi soddisfazioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

NOTA BENE: tutti i commenti che inserisci entrano a far parte di una coda di moderazione e quindi se non li vedi è del tutto normale. Devi aspettare che l'amministratore del sito li veda e li approvi (con relativa risposta). Per questo motivo si è pregati di inviare un solo commento per volta per non intasare il sito di commenti doppi. Tranquilli! Rispondiamo a tutti. Dateci solo il tempo :)

Notificami per e-mail

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.