Assassin's Creed Syndicate: video e data uscita

Il prossimo capitolo della trama principale della famosa saga di assassini è stato presentato da Ubisoft. Si chiama Assassin’s Creed Syndicate, precedentemente conosciuto come Victory, e sarà ambientato a Londra durante l’epoca Vittoriana.

Lo sviluppo è capitanato dal team di Ubisoft Quebec che ha contribuito allo sviluppo dei capitoli precedenti collaborando con Ubisoft Montreal e gli altri studi.

I giocatori andranno ad impersonare i panni di due gemelli, Jacob e Evie Frye, che sono a capo di una gang di criminali. Da notare la presenza di di una protagonista donna da sempre molto richiesta e la cui assenza in Assassin’s Creed Unity ha generato anche delle polemiche. La parte di gioco in cui si utilizzerà Evie andrà a coprire circa il 25% del totale.

La maggior parte del tempo si giocherà con il fratello che vive una doppia vita: la prima a capo di una gang criminale che lotta per la libertà e la seconda con il cappuccio da assassino dove neutralizza gli oppressori di rango più elevato e districa gli intrighi della trama principale.

 

Ubisoft su questo capitolo si concentrerò unicamente sulla modalità single player dato che quella multiplayer sarà assente.

L’aspetto storico degli Assassin’s Creed è sempre interessante e non mancheranno personaggi della portata di Charles Darwin e Charles Dickens.

I giocatori potranno sfruttare le carrozze per spostarsi e non mancheranno anche dei combattimenti sopra di esse. Ubisoft ha fatto sapere che si sta dedicando maggiormente sui combattimenti a mani nude e dovremmo quindi ritrovarci con scontri più fluidi e ricchi di varianti.

Ci saranno anche armi da fuoco come il revolver utilizzabile sia per colpire a distanza sia per mettere fine ad uno scontro. Presente l’arma più comune e caratteristica degli assassini, la lama nascosta, che potrà essere utilizzata anche per iniettare allucinogeni per far scontrare i nemici tra di loro. Tra le nuovi armi troveremo anche il Kukri, un coltello curvo utilizzato per i combattimenti ravvicinati.

Tramite il sistema di gang sarà possibile richiamare rinforzi all’interno dei territori controllati. Rispetto ad Assassin’s Creed Unity faranno ritorno il ciclo giorno/notte e la possibilità di fischiare per attirare/distrarre i nemici.

Lo stealth sarà diverso non ci si potrà nascondere mimetizzandosi tra la folla ma bensì bisognerà strisciare, abbassarsi e sfruttare l’ambiente, manipolandolo, per riuscire a passare inosservati.

Assassin’s Creed Syndicate sarà disponibile per PS4 e Xbox One il 24 ottobre. I giocatori PC, come già accaduto con i capitoli precedenti, dovranno purtroppo aspettare di più.




Rispondi

Notificami per e-mail

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.