Apple Watch, ecco come è fatto all'interno

Apple Watch in questi giorni è finalmente arrivato sul mercato e iFixit non se lo è lasciato sfuggire provvedendo subito a smontarlo.

iFixit assegna una valutazione, da 1 a 10, che indica quanto è facile smontare e riparare un dispositivo.

Trattandosi di uno smartwatch dove la miniaturizzazione la fa da padrona e dove ogni singolo millimetro conta di sicuro non ci si poteva aspettare una buona valutazione ed infatti l’Apple Watch ha ottenuto un punteggio di 5 su 10.

Ovviamente, come già fatto notare da Apple stessa, il cinturino lo si puo’ rimuovere facilmente avendo la possibilità di utilizzarne uno personalizzato.

apple watch ifixit display

Per avere accesso alla circuire interna si parte dal display con la rimozione abbastanza difficile ma comunque fattibile.

apple watch ifixit battery

Una volta tolto il display si puo’ da subito notare la batteria da 205 mAh che anche se incollata puo’ comunque essere rimossa/sostituita abbastanza agevolmente.

Per riuscire ad arrivare al cuore del dispositivo, il chip S1, bisogna farsi strada rimuovendo i restanti componenti come il Taptic Engine, lo speaker e l’antenna. Per farlo bisogna svitare delle minuscole viti “tri wing”.

apple watch ifixit s1

La rimozione dell’involucro di plastica e resina dell’S1 è una operazione distruttiva dato che sul retro c’è tutto un conglomerato di cavi a nastro e adesivi.

 




Rispondi

Notificami per e-mail

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.