Apple vs Samsung: ecco come hanno deciso i giurati

Nella lunga e estenuante guerra tra Apple e Samsung noi di Chicche informatiche vi abbiamo tenuto costantemente aggiornati: risale infatti a pochi giorni fa, la notizia della sentenza  della giuria di nove persone presso il tribunale di San Jose in California.

Ma cosa ha spinto i giurati a decidere a favore di Apple? Manuel Ilagan, uno dei nove membri della giuria, ha dichiarato alla rivista on line Cnet  che, determinanti nel verdetto,  sono state le email interne di Samsung circolate tra i responsabili in cui si evinceva il tentativo di riproporre le tecnologie Apple nei propri dispositivi.

Ulteriori delucidazioni, dopo la confusione dei giorni iniziali, sono pervenute invece dal giurato Foreman Velvin Hogan che era in possesso dei brevetti e che ha fatto luce sulla paternità di multitouch, di tap-to-zoom (il click col dito per zoomare) e il bounceback, che porta una finestra di nuovo al centro dello schermo quando si cerca di trascinarla oltre il bordo dello smartphone.

Quindi sebbene il verdetto sia stato favorevole ad Apple, non è stata corrisposta la cifra richiesta dal colosso di Cupertino: 1,05 miliardi di dollari contro i 2.5 richiesti. La richiesta è stata ridimensionata in quanto non è stato dimostrato che ci siano state perdite di vendite a causa di Samsung.




Tags:

Reply