Apple Store & BitTorrent: Svista di Apple!

Se ricordate, qualche giorno fa parlammo dell’approvazione da parte di apple di un’app chiamata Conttrol che permetteva download di torrent. Bene è stata rimossa dall’app store di Apple.

Anche se l’app non era un vero e proprio client Torrent ma soltanto un’app “di tramite” con le quali controllare a distanza il software in esecuzione sul PC sembrava che apple avesse dato l’ok ma adesso oggi scopriamo che c’è stato un errore.

A confermare l’eliminazione dallo store è Craig Donnelly, lo sviluppatore di Conttrol(una delle due app che erano presenti nello store, l’altra si chiamava , Transmission RPC), il quale afferma di aver ricevuto una telefonata molto cordiale da parte di Apple, con la quale gli si spiegava che la sua app era stata approvata per errore e che, poiché software di quella natura non sono ammessi dalle politiche di sicurezza Apple, sarebbe presto stata eliminata. E cosi è stato!

Per ora, i client e le apps per controllare i download dei torrent in remoto continueranno ad esistere solo con dispositivi con il JailBreak (Cydia) e Google Play.

A questo punto è spontaneo chiedersi se Apple si sarebbe mai accorta della svista se non ne avessero parlato tutti i siti Web!

Che ne pensate?




Reply