Apple rischia una seconda multa dell'antitrust e lo stop per un mese, se non risolve la questione della garanzia sui prodotti.

Pur avendo ricevuto una prima multa da 900 mila Dollari, Apple continua a non rispettare la regola dei due anni di garanzia.

La seconda multa potrebbe essere di circa 300 mila dollari, qualora Apple non si adegui a tutti i rivenditori che operano nella comunità europea. Il motivo del contendere è la garanzia di legge di solo 1 anno sui prodotti della mela, invece dei 2 previsti.

Per il secondo anno di garanzia, è necessario acquistare il famoso “Applecare Protection Plan” versando quindi ulteriori soldini alla casa di Cupertino.

L’Autorità garante della concorrenza e del mercato, dopo aver inflitto la prima multa da quasi 1 milione di dollari ha continuato a monitorare Apple e ha quindi avviato una nuova procedura per inottemperanza.

Poichè Apple evidentemente incassa con i Protection Plan più di quanto deve versare in multe, l’autorità potrebbe decidere per una misura alternativa: addrittura la minaccia è di un mese di sospensione delle vendite, con un danno incalcolabile per Apple.




Rispondi

Notificami per e-mail

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.