App Store non si apre, cosa fare?

Il vostro iPhone (o iPad) sta continuamente mostrando errori relativi alla sincronizzazione dei dati e del controllo da parte dell’App Store? Si tratta d’un capriccio che stanno vivendo in molti, quindi state tranquilli: non siete i soli.

Cominciamo quindi ad analizzare il problema. Questo difetto è comparso prima di tutto con l’installazione di iOS 11. Apple con questa nuova versione del sistema operativo ha cambiato parecchie cose nei vari iPhone ed iPad degli utenti Apple in giro per il mondo.

Il problema non cambia a seconda della nazione dunque, è solitamente un problema legato al sistema operativo. Non è scontato che capiterà al vostro cellulare, ma c’è sempre una possibilità.

Ma quindi, cosa sta succedendo esattamente? Si tratta di qualche impostazione a caso che s’è sballata, in genere questa è la causa di tutti i problemi. Vediamo cosa possiamo fare per rimettere tutto in sesto e far riprendere le funzioni di sincronizzazione e navigazione dell’App Store.

App Store che non si apre

Avete controllato per bene la connessione?

A volte si tratta d’un errore del Router che s’è creato nel frattempo che avete aggiornato ad iOS 11. Assicuratevi di riavviare il vostro Router spegnendolo e riaccendendolo dopo almeno 10 secondi che è rimasto spento.

Avete controllato il giorno?

L’App store ha bisogno che il vostro iPhone resti sincronizzato con la stessa data(ciò significa che non potete avere una data sbagliata nel vostro dispositivo). Questo ovviamente non significa che dovete essere sincronizzati con chissà che fuso orario, ma è importante avere lo stesso giorno dell’App store.

Se riuscite ad aprire anche la pagina iniziale, noterete che viene riportata la data attuale sopra “Oggi”. Se il vostro iPhone riporta una data differente, sincronizzazioni e download possono andare in errore. Questo succede soprattutto se la vostra data è più avanti rispetto a quella sincronizzata dell’App Store.

Al limite, effettuate un ripristino dei dati di fabbrica. O un ripristino attraverso iTunes. Questa misura può suonare drastica, ma in molti casi risolve problemi altrimenti impossibili da sistemare.

Fateci sapere se risolvete, scriveteci nei commenti eventuali altri problemi.




Rispondi

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.