Elezioni americane: una nuova app per scovare il candidato bugiardo!

In vista delle elezioni americane, l’App store pullula di applicazioni su sondaggi e classifiche di gradimento, ma l’app di cui vi parleremo è davvero molto innovativa.

Si chiama SuperPAC App e funziona in questo modo: una volta analizzato l’audio degli spot elettorali, identifica i contenuti e ricerca sul web notizie inerenti ad essi. L’utente quindi può approfondire gli argomenti e verificare la veridicità di quanto affermato dal candidato, esprimendo il suo parere e condividendolo con gli altri utenti, dando vita ad un vero e proprio dibattito.

Basata sullo stesso principio di Shazam e Soundhound, le due app utilizzate per riconoscere i titoli dei brani musicali, l’applicazione per Ipad e Iphone è stata ideata da Glassy Media,parte del gruppo Media Lab del Mit.

A chi rivendica la par condicio oppure recrimina la manipolazione dei risultati, ricordiamo che l’utente sceglie tra vari link di approfondimento che gli vengono proposti, assumendo un ruolo attivo nella ricerca. Inoltre, assieme alle altre app incorporate nei social network, anche SuperPAC App si allinea alle direttive del governo americano che hanno affidato un ruolo determinante al web sociale nella partecipazione civile.

Quindi cari candidati, attenzione alle promesse e alle dichiarazioni: l’elettore vi ascolta!




Reply