Antifurto per smartphone da Samsung

Come spesso capita, quando Apple pensa e rilascia una nuova funzione, Samsung ne “pensa” una quasi (si fa per dire) identica. Infatti la casa Coreana potrebbe rilasciare nel mese di luglio una nuova funzione antifurto per tutti i suoi smartphone. Molto simile all’Activation Lock inserito in IOS 7, questa funzione sarà in grado di rendere inutilizzabile un dispositivo, anche dopo un ripristino.

Il proprietario del dispositivo scomparso potrà bloccare il device da remoto, mandandolo in uno stato di brick in modo che non possa più essere utilizzato in qualsiasi parte del mondo si trovi.

Questo problema lo stanno affrontando tutte le più grandi aziende tecnologiche come Apple, Google, Motorola, Samsung e Microsoft che mirano a ridurre i furti di smartphone nel mondo. Nel 2012 sono stati rubati circa 1.6 milioni di device.

Quando uno smartphone viene rubato, oltre al danno economico, c’è da valutare un danno (secondo il nostro punto di vista) molto più grave,il furto dell’identità e i dati del proprietario, la cui sicurezza viene così compromessa.

Per quanto riguarda Samsung, il colosso sudcoreano ha dichiarato che i primi risultati vedranno la luce già dal prossimo mese.




Una Risposta - Aggiungi commento

Rispondi

Notificami per e-mail

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.