Anonymous vs Dotcom: mai fare la spia!

0
64

Qualche ora fa, associato al profilo @YourAnonNews, è stato diramato dalla pagina Twitter degli Anonymous un tweet che recita il seguente messaggio:

“Sapete perchè Kim DotCom è libero, mentre gli altri pionieri marciscono in prigione? Perchè ha fatto la spia!”

Kim Dotcom sembra essere finito sotto il torchio della più grande comunità di hackers-giustizieri,kim colui che ha fondato l’ormai sequestrato e distrutto Megaupload ed è ritornato in piazza con il suo successore Mega soltanto qualche giorno fa.

Il capo di accusa degli Anonymous sarebbe rivolta a Kim Dotcom in prima persona, che avrebbe spifferato alcuni dettagli riguardanti altri portali di file-sharing – tra cui il celebre NinjaVideo – ed avrebbe contribuito in maniera indiretta all’arresto – con gli stessi capi di imputazione attribuiti allo stesso Dotcom – dei fondatori del suddetto portale, tra cui spiccano i nomi di Matthew David Howard Smith ed Hana Beshara, quest’ultima condannata a due anni di carcere ed al pagamento di oltre 200 milioni di dollari alla MIAA.

Gli Anonymous, che hanno seguito e sostenuto la causa del pioniere Dotcom fin dagli inizi – attaccando, come ricorderete, tantissimi siti collegati ai diritti d’autore – indignati ritirano il loro sostegno al fondatore di Megaupload, ed invitano tutti gli utenti e follower del gruppo Anonymous a boicottare Mega e tutti i suoi servizi:

“Per solidarietà verso i pionieri di NinjaVideo che marciscono in prigione, dopo che KimDotCom li ha venduti al DHS, invitiamo tutti a boicottare i servizi di MEGA”

Questo è quanto recita un tweet immediatamente successivo diramato dal gruppo hacker: come prova tangibile del tradimento di Dotcom è stato fornito un link della testata Wired, dal quale si evince chiaramente che Dotcom avrebbe collaborato con i federali in cambio di agevolazioni sulla sua pena.

Molto probabilmente un provvedimento materiale degli Anonymous ai danni del nuovo portale Mega arriverà a breve.


Ti potrebbero interessare:

mm
Subito dopo il diploma si è immediatamente dedicato alla sua formazione sul campo, diventando esperto di hardware e di sistemi di rete. Mostra molta praticità anche nelle soluzioni software, occupandosi in particolare, di gestione documentale e database. Appassionato di nuove tecnologie, è aggiornatissimo sulle novità dei sistemi operativi e applicazioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

NOTA BENE: tutti i commenti che inserisci entrano a far parte di una coda di moderazione e quindi se non li vedi è del tutto normale. Devi aspettare che l'amministratore del sito li veda e li approvi (con relativa risposta). Per questo motivo si è pregati di inviare un solo commento per volta per non intasare il sito di commenti doppi. Tranquilli! Rispondiamo a tutti. Dateci solo il tempo :)

Notificami per e-mail

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.