Anonymous minaccia Sony ed il suo PSN

Sembra che il PSN debba aspettarsi ancora problemi infatti gli Anonymous, auto proclamatosi eroi di internet, hanno minacciato Sony con conseguenze disastrose fino a quando non si fermerà a supportare il SOPA. Se effettuiamo delle ricerche più approfondite ci accorgiamo però che solo le 3 compagnie di musica della Sony stanno supportando questa proposta di legge, allora perchè questi ragazzi ce l’hanno tanto contro il PSN?

Ecco quello che hanno detto in un messaggio:

“Hello, SONY.

We are Anonymous.

It has come to the attention of the Anonymous activist community that you have chosen to stand by the Stop Online Piracy Act. This act will halt online businesses and restrict access to many sites for many users. Supporting SOPA is like trying to throw an entire company from off a bridge. Your support to the act is a signed death warrant to SONY Company and Associates. Therefore, yet again, we have decided to destroy your network. We will dismantle your phantom from the internet. Prepare to be extinguished. Justice will be swift, and it will be for the people, whether some like it or not. Sony, you have been warned.

To those doubting our powers. We’ve infiltrated the servers of Bank of America, The United States Department of Defense, The United Nations, and Lockheed Martin. In one day.

For their approval to SOPA, we have also declared that our fury be brought upon the following persons. Justin Bieber. Lady Gaga. Kim Kardashian. and Taylor Swift.

Operation Blackout, engaged.
Operation Mayhem, engaged.
Operation LulzXmas, engaged.

We are Anonymous.
We are Legion.
We do not forgive.
We do not forget.

Supporters of SOPA, you should’ve expected us.”

TRADUZIONE:

Salve Sony.
Noi siamo gli Anonymous

È venuta  all’attenzione del gruppo attivista di Anonymous che avete deciso di  appoggiare la Stop Online Piracy act (SOPA = Azione per fermare la Pirateria  Online) Questa Act. altererà gli affari e restringerà l’accesso a molti siti  leciti ad un gran numero di utenti. Supportare SOPA equivale a cercare di gettare  un intera compagnia giù da un ponte. Il vostro supporto per l’act significa aver  firmato la condanna a morte della compagnia SONY e degli associati.
Pertanto, ancora una volta, abbiamo deciso di distruggere il vostro network.  Toglieremo di torno questa vostra presenza fantasma da internet. Preparati ad  essere estinta. Giustizia sarà fatta in modo rapido, e lo sarà per molte  persone, che gli piaccia o meno.
Sony, sei avvertita.

Per chi  dubitasse del nostro potere, siamo riusciti a infiltrarci nei Server della banca  d’America, in quelli del dipartimento della difesa degli Stati Uniti, in quelli  delle Nazioni Unite, e nel Lockheed Martin in un solo giorno.

La nostra furia cadrà anche su  coloro che approveranno il SOPA, ed alcuni di questi sono Justin Bieber,  Lady Gaga, Kim Kardashian e Taylor Swift.

Operazione Blackout,  attivata.
Operazione Mayhem, attivata.
Operazione LulzXmas,  attivata.
Noi siamo gli Anonymous.
Noi siamo una  Legione.
Noi non perdoniamo.
Noi non dimentichiamo.




Reply