Anonymous blocca alcuni siti di partiti politici: Forza Nuova e Fiamma Tricolore

Il gruppo di Hacker Anonymous, dopo l’attacco a Casa Pound, ha preso di mira alcuni partiti politici: Forza Nuova, Lealtà-azione e Fiamma Tricolore. I tre siti di riferimento – forzanuova.org, fiammatricolore.com e lealta-azione.it – sono stati offline per parecchio tempo nella giornata di Sabato. La motivazione? la battaglia contro il fascismo.

Nel lungo intervento sul proprio blog Anonymous Italia, oltre a rilanciare la petizione indirizzata al Presidente Della Repubblica per far chiudere CasaPound, usa parole molto crude e nette per spiegare le motivazioni di questa operazione.

Ecco la dichiarazione:

Fascisti del nuovo millennio, con orrore prendiamo atto della perseveranza con la quale vi impegnate a dissotterrare ciò che la Resistenza ha sconfitto decenni fa: un lurido, bieco e sterile ideale.  
Affollate la Rete e le strade con croci celtiche, svastiche e saluti romani, spargendo il seme malato che genera frutti marci quali odio razziale, omofobia, sessismo e caccia alle streghe.  
Vi scagliate con veemenza contro chi si mostra impegnato a custodire e proteggere gli ideali di Libertà e Uguaglianza.  
Sibilate parole d’odio contro gli immigrati, invitando ogni Uomo Italico che si rispetti a preservare la propria donna da ciò che la vostra grettezza mentale è solita definire “pericolo straniero”. Donna il quale ruolo si riduce a mero oggetto strisciante ai piedi dell’autoritarismo maschile e che Voi, piccoli uomini affetti da priapismo dell’ego, sacrificate sull’altare del Patriarcato fra le mura domestiche e i silenzi dei complici.  
Architettate travestimenti ad hoc proponendovi alle Masse come democratici e progressisti, infiltrandovi nelle maglie delle lotte studentesche e lavorative, ma chi è capace di scavare fino in fondo riesce a cogliere la vostra vera essenza: siete gli stupratori di Democrazia, Libertà e Uguaglianza, i complici del revisionismo e della cattiva informazione.  
Le vostre azioni e i vostri intenti discriminatori-oppressivi sono gravidi di nefandezze che nulla hanno a che vedere con i principi egualitari.

Via




Rispondi

Notificami per e-mail

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.