Android: troppe applicazioni chiedono permessi PERICOLOSI

Una società di sicurezza ha preso di mira il sistema operativo di google, ANDROID, e ha dichiarato che un terzo delle applicazioni vuole spedire SMS, e circa un quarto vuole leggerli. Il problema, ovviamente, è legato ai permessi richiesti in fase di installazione dell’app. Alcuni sono effettivamente necessari al funzionamento dell’applicazione stessa, mentre altri sembrano del tutto superflui.

Eccovi un grafico

android1_t

 

Zscaler(è la società di sicurezza che ha effettuato l’analisi) ha rilevato che delle 75.000 applicazioni analizzate il 7% chiede il permesso di accedere agli SMS. Di queste, il 68% vuole spedirli, e questo espone il proprietario dello smartphone a malware che si collegano a costosi servizi a sovraprezzo. Questo è qualcosa di cui preoccuparsi, considerando la popolarità delle frodi via SMS e anche delle tecniche-spam che inducono l’utente a inviare SMS a costosissimi numeri premium.

Un altro 28% delle applicazioni che richiedono autorizzazioni SMS lo fanno per leggere gli SMS. E questo è anche un altro ambito di forte preoccupazione se si considera il numero di siti bancari e altri servizi che inviano i codici via SMS per la verifica in due passaggi o per confermare transazioni specifiche. “Questo è un permesso molto rischioso da concedere ad un app”, ha detto Sutton, evidenziando che Apple ha perfino proibito agli sviluppatori di chiedere una autorizzazione così pericolosa.

 




Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.