Android Oreo, l’elenco di tutte le marche e modelli che lo riceveranno

0
183
android 8 O - Android Oreo

Google rilascia una nuova versione di Android praticamente ogni anno. Nel 2017 ha rilasciato Android 8.0 Oreo, il nome è stato rivelato, lo ricorderete, il 21 agosto durante l’eclissi solare negli Stati Uniti.

Come avvenuto con Nougat nel 2016, Android Oreo è stato inizialmente messo a disposizione (in anteprima) agli sviluppatori come semplice “Android O” prima della presentazione ufficiale al keynote di apertura della conferenza I/O 2017, quando fu rivelato il nome per intero e cioè Oreo.

Android Oreo: data di rilascio

Android 8.0 Oreo è ufficialmente disponibile da diverso tempo, ma come spesso accade con Android l’aggiornamento avviene con molto ritardo visto che tutte le case produttrici di smartphone si devono “preparare” ad aggiornare i propri device.

Google ha comunque confermato che il sistema operativo arriverà sui seguenti dispositivi:

  • Asus
  • Essential
  • General Mobile
  • HMD Global Home of Nokia Phones
  • Huawei
  • HTC
  • Kyocera
  • LG
  • Motorola
  • Samsung
  • Sharp
  • Sony

Aggiornamento Android Oreo: dispositivi Pixel / Nexus

I primi ad ottenere l’aggiornamento sono i dispositivi di Google (direttamente o indirettamente prodotti). Tutti questi dispositivi (Nexus e Pixel) sono in grado di ricevere l’aggiornamento. Se siete possessori di questi device certamente lo sapete.

Potete aggiornare, se volete, il vostro dispositivo.

Asus ha iniziato a distribuire software basato su Oreo per ZenFone 4 a livello mondiale alla fine di dicembre 2017, in anticipo sui tempi previsti.

Insieme al lancio ufficiale di cinque nuovi modelli ZenFone 4, Asus ha inizialmente confermato che la serie ZenFone 4 e ZenFone 3 sarebbe stata aggiornata ad Android Oreo entro la seconda metà del 2018. Zenfone 4 ha già iniziato a ricevere l’aggiornamento, mentre per ZenFone 3 ci siamo quasi (almeno per l’italia, visto che 7 giorni fa Asus ha detto di essere pronta).

Aggiornamento Android Oreo: BlackBerry

Sebbene non sia stata fornita un’indicazione specifica per quanto riguarda i tempi, BlackBerry Mobile ha confermato a CrackBerry quali dei suoi dispositivi verranno aggiornati ad Android 8.0 Oreo.

Tra i modelli attualmente in circolazione con Android troviamo:

  • Priv
  • DTEK50
  • DTEK60
  • KeyOne
  • Motion

Gli ultimi due di questi funzionano con Android Nougat, e saranno probabilmente gli unici ad avere Oreo.

BlackBerry Mobile ha dichiarato che il PRIV non verrà aggiornato all’ultima versione del sistema operativo di Google, e non è ancora chiaro se le versioni DTEK lo riceveranno.

Aggiornamento Android Oreo: HTC

L’HTC U11 è stato confermato nell’elenco di Android Oreo e, da gennaio 2018, è disponibile anche in italia. Per quanto riguarda l’HTC 10, era anch’esso uscito salvo poi essere ritirato dalla casa produttrice, forse per qualche problema tecnico.

Aggiornamento Android Oreo: Huawei

Huawei ha confermato quale dei suoi telefoni avrà Android Oreo. Abbiamo atteso un po ‘di tempo per scoprire quali dispositivi Huawei sarebbero stati in linea per l’aggiornamento e il vicepresidente di Huawei Handset Business, Bruce Lee, ha confermato l’elenco dei dispositivi.

Eccoli:

  • Huawei Mate 10 Pro – launches with Oreo
  • Huawei Mate 10 – launches with Oreo
  • Huawei Mate 9 – mid- to late-December 2017
  • Huawei Mate 8
  • Huawei P9
  • Huawei P9 Plus
  • Huawei Nova Youth Edition
  • Huawei Nova 2
  • Huawei Nova 2 Plus

Aggiornamento Android Oreo: Honor

Honor, il sub-marchio di Huawei, ha confermato tramite il suo account Twitter indiano che l’Honor 8 non otterrà Android Oreo a causa di limitazioni di software e hardware.

Detto questo, Honor ha confermato che Android 8.0 uscirà per l’Honor 8 Pro dal 1 febbraio, con l’Honor 9 che segue poco dopo.

Ecco gli smartphone che otterrano aggiornamento:

  • Honor 6X
  • Honor 8 Pro – From 1 February 2018
  • Honor 9 – From later in February 2018

Aggiornamento Android Oreo: LG

Sull’LG dovrebbe arrivare Android O sui modelli LG V30 e LG V30+. Il 23 gennaio, LG Italia ha comunicato ufficialmente quando prevede di rendere disponibile Oreo per V30 e G6 in Italia: Android 8 Oreo apparirà su LG V30 entro il primo trimestre del 2018, e su LG G6 indicativamente entro la prima metà del 2018.

Aggiornamento Android O: Motorola

La motorola ha confermato che l’aggiornamento arriverà su 12 telefoni prodotti dalla casa:

  • Moto Z
  • Moto Z Droid
  • Moto Z Force Droid
  • Moto Z Play
  • Moto Z Play Droid
  • Moto Z2 Play
  • Moto Z2 Force Edition
  • Moto X4
  • Moto G5
  • Moto G5 Plus
  • Moto G5s
  • Moto G5s Plus

Aggiornamento Android O: Nokia

Juho Sarvikas, Chief Product Officer di HMD Global, ha confermato che tutti gli smartphone Android di Nokia saranno aggiornati ad Android Oreo, il Nokia 3 incluso.

Alla fine di gennaio del 2018, Sarvikas ha anche confermato che l’aggiornamento Oreo per Nokia 5 e Nokia 6 aveva iniziato il suo lancio ufficiale. Questi dispositivi erano già stati in beta dalla fine del 2017.

L’elenco dei telefoni è questo:

  • Nokia 8
  • Nokia 7
  • Nokia 6 (2018)
  • Nokia 6 (2017)
  • Nokia 5
  • Nokia 3

Aggiornamento Android Oreo: OnePlus

Ecco i telefoni OnePlus confermati con Android Oreo:

  • OnePlus 5T
  • OnePlus 5
  • OnePlus 3T
  • OnePlus 3

Aggiornamento Android Oreo: Sony

Sony Mobile ha ora confermato quali telefoni Xperia avranno Android Oreo, con un totale di 10 modelli scelti per ricevere l’aggiornamento.

Quei modelli sono:

  • Sony Xperia X
  • Sony Xperia X Performance – from 27 November
  • Sony Xperia XZ – from 24 November
  • Sony Xperia X Compact
  • Sony Xperia XZ Premium
  • Sony Xperia XZs – from 24 November
  • Sony Xperia XA1
  • Sony Xperia XA1 Ultra
  • Sony Xperia Touch
  • Sony Xperia XA1 Plus

E i Samsung?

Sui Samsung abbiamo dedicato un articolo a parte, eccolo.

 


Ti potrebbero interessare:

mm
CEO e fondatore del sito Chiccheinformatiche. Appassionato da anni all’informatica, è un programmatore esperto con la passione per le novità e gli aggiornamenti. Diplomato presso l’ITIS, vanta la realizzazione di software e applicazioni per computer e dispositivi mobili. Con una comprovata esperienza nell’ambito dei sistemi di rete, è esperto anche in hardware e installazioni di network. Oltre all’informatica ha un’altra grande passione, il calcio, che coltiva allenando una squadra di categoria dilettante con enormi soddisfazioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

NOTA BENE: tutti i commenti che inserisci entrano a far parte di una coda di moderazione e quindi se non li vedi è del tutto normale. Devi aspettare che l'amministratore del sito li veda e li approvi (con relativa risposta). Per questo motivo si è pregati di inviare un solo commento per volta per non intasare il sito di commenti doppi. Tranquilli! Rispondiamo a tutti. Dateci solo il tempo :)

Notificami per e-mail

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.