Android è più stabile di iOS

Strano ma vero pare proprio che Android risulti essere più stabile di iOS, almeno stando all’analisi effettuata da Crittercism.

Solitamente vien da pensare che la natura più “open” di Android possa causargli più crash con una instabilità maggiore rispetto al rivale iOS, quest’ultimo più chiuso ed installato solo su specifici dispositivi prodotti dalla stessa Apple.

Ma stando ai dati di Crittercism, raccolti su un bacino di un miliardo di utenti con 30000 richieste al secondo, pare che la situazione sia invece opposta.

Tra i dati pubblicati sono presenti le percentuali del numero di crash che risulta essere pari a 2.5% su iOS 6 e 2.1% su iOS 7, su Android invece la situazione è un po’ migliore con una percentuale pari al 1.7% su Android 2.3 Gingerbread. Valore che scende allo 0.7% per Android 4+.

Pare inoltre che gli smartphone siano più stabili rispetto ai tablet, con quelli prodotti da Samsung citati come i più stabili.

Per quanto riguarda i dispositivi Apple è l’iPhone 5 il più stabile di tutti, sopravanza anche il successore 5S. Le app meno stabili sono i videogiochi che hanno totalizzato un crash rate del 4.4%.

Nel caso vogliate consultare con cura tutti i dati vi rimandiamo a questo documento di Crittercism.




Tags:,

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.