Android 9, la lista degli smartphone compatibili

Quando una versione di Android è pronta al rilascio gli utenti di tutto il mondo si fanno sempre la solita domanda: il mio smartphone sarà compatibile? Il mio dispositivo riceverà l’aggiornamento? Sappiamo bene il problema principale di Android quale sia e la domanda direi che è piuttosto lecita.

Per la versione 9 di Android c’è molta attesa, viste tutte le novità che porterà con se, novità che “rivoluzioneranno” un po’ il tutto.

Android 9: le novità

Cosa porta con se Android 9 di tanto atteso da parte degli utenti? Tra le novità certamente degne di nota troviamo il supporto al Notch… Cos’è? E’ quella “rientranza”, quella “tacca” in alto al display, che serve ad ospitare fotocamera frontale e sensori, per cercare di massimizzare lo spazio riservato al display, che con due “corna” si protende fino ai bordi del telefono. Su Android non v’era traccia di tutto ciò e dalla versione 9 ci sarà!

Per capirci, questa:

Oltre a questo vi è anche la nuova funzione “App Action”, un sistema di suggerimento intelligente di cose da fare in svariate app basandosi su ora, posizione e abitudini dell’utente.

Volete qualche esempio? Appena inserite le cuffie il telefono aprirà automaticamente l’ultima applicazione utilizzata per ascoltare la musica.

Ovviamente non sono solo queste le novità di Android 9, ma non è questo l’articolo per elencarvele. In questo articolo ci vogliamo dedicare a tutte le case produttrici di smartphone e tutti i modelli che riceveranno l’update.

Android 9, l’elenco degli smartphone che riceveranno l’aggiornamento

Eccovi le principali case produttrici di smartphone con il sistema operativo Android e tutti i modelli che riceveranno l’aggiornamento ad Andriod Pie. Partiamo ovviamente da chi il sistema operativo lo produce, Google.

1. Google

Ovviamente! La linea di dispositivi di Google sarà la prima a ricevere l’ultima versione di Android. Infatti, mentre parlo, Google ha già iniziato a lanciare gli aggiornamenti di Android Pie OTA (Over-the-air) suoi seguenti dispositivi:

  1. Google Pixel and Pixel XL
  2. Google Pixel 2 and Pixel 2 XL

È improbabile che Android Pie venga reso disponibile sui dispositivi Nexus (Nexus 6P e Nexus 5X), ma mai dire mai. Su questo cercheremo di informarvi appena ne sapremo di più.

2. Nokia

Nokia sta lavorando duro per portare i suoi dispositivi al passo con gli altri. A maggio, il responsabile marketing globale di HMD, Niel Broadley, aveva confermato che Android P sarebbe arrivato all’intero portafoglio Nokia.

Elenco dei dispositivi Nokia che riceveranno Android Pie:

  • Nokia 8 Sirocco e Nokia 8
  • Nokia 7 Plus
  • Nokia 6.1 e Nokia 6
  • Nokia 5.1 e Nokia 5
  • Nokia 3.1 e Nokia 3
  • Nokia 2.1 e Nokia 2
  • Nokia 1

3. OnePlus

OnePlus, il produttore di smartphone cinese, è già diventato uno dei marchi Android più famosi. I dispositivi ad alte prestazioni con un prezzo ragionevole hanno affascinato gli utenti Android di tutto il mondo. E sarebbe stato proprio un peccato se OnePlus non avesse distribuito Android Pie sui suoi dispositivi.

Ma niente paura utenti di questa casa produttrice cinese:  OnePlus ha annunciato ufficialmente che Android Pie sarà presente su tutti i suoi dispositivi, saltando del tutto l’aggiornamento Android Oreo (8.1).

Ecco quindi i dispositivi che saranno aggiornabili:

  • One Plus 6
  • One Plus 5T e One Plus 5
  • One Plus 3T e 3

4. Xiaomi

Uno dei più grandi produttori di smartphone a basso costo, Xiaomi, dichiara, cosi come fatto da OnePlus, che tutti i suoi dispositivi Android riceveranno presto Android Pie. D’altra parte, però, dobbiamo segnalarvi che non c’è una data ufficiale diffusa dal produttore.

Diamo un’occhiata all’elenco dei dispositivi Xiaomi idonei per l’aggiornamento Android P:

  • Mix Xiaomi Mi, Mi Mix 2 e Mi Mix 2S
  • Xiaomi Redmi 6 e Redmi 5
  • Xiaomi Mi 8 Explorer, Mi 8 e Mi 8 SE
  • Xiaomi Redmi Note 5 Pro e Redmi Note 5
  • Xiaomi Mi 6
  • Xiaomi Mi A2 e Mi A2 Lite
  • Xiaomi Mi A1

5. Huawei

Huawei, altro produttore di smartphone cinesi, le cui massicce vendite hanno già spodestato Apple dalla seconda posizione del podio dei produttori mondiali di smartphone più venduti, ovviamente aggiornerà i suoi device.

Attualmente Huawei ha lanciato la versione beta EMUI 9 basata su Android Pie per questi dispositivi:

  1. Huawei P20 Pro
  2. Huawei P20
  3. Huawei Mate 10
  4. Huawei Mate 10 Pro

Honor

  1. Honor Play
  2. Honor View 10
  3. Honor 10

Elenco degli altri dispositivi Huawei idonei per Android Pie:

  1. Huawei Nova 3
  2. Huawei Nova 3i
  3. Honor 9 and 10
  4. Huawei P20, P20 Pro, and P20 Lite
  5. Huawei Mate 20

Considerando i precedenti riteniamo che la società possa rilasciare l’aggiornamento entro dicembre 2018.

6. Sony

Sony ha fatto spettacolari videocamere, TV, console, ma quando si parla di smartphone è ancora dietro agli altri produttori, anche se sta facendo del suo meglio per rimanere in competizione. La società ha promesso ai suoi utenti che le lineup Xperia Z1 e Xperia Z2 passeranno ad Android P a partire da novembre 2018.

Elenco dei dispositivi Sony che avranno Android Pie:

  • Sony Xperia XZ2 Premium
  • Sony Xperia XZ2 e Xperia XZ2 compatto
  • Sony Xperia XZ1 e Xperia Z1 compatti
  • Sony Xperia XZ Premium
  • Sony Xperia XA2 e XA2 Ultra (inizio 2019)
  • Sony Xperia XA2 Plus (inizio 2019)

7. Samsung

Se dovessimo classificare i produttori di dispositivi sulla quantità di tempo impiegato per rilasciare la versione di Android, Samsung probabilmente starebbe all’ultimo posto. m Indipendentemente da ciò, però, sono ancora i primi produttori al mondo di telefoni.

Come previsto, non vi è alcun commento da parte della casa produttrice su Android Pie e sui suoi tempi di rilascio. Tuttavia, sulla base di news apparse nel web, possiamo fare una stima preliminare su quali dispositivi Samsung potrebbero ricevere l’aggiornamento del sistema operativo di Google.

Elenco di dispositivi Samsung idonei per Android P:

  • Samsung Galaxy Note 9
  • Samsung Galaxy S9 e S9 +
  • Samsung Galaxy S8 e S8 +
  • Samsung Galaxy Note 8
  • Samsung Galaxy A8 (2018)
  • Samsung Galaxy A6 (2018)
  • Samsung Galaxy A6 + (2018)
  • Samsung Galaxy J6 (2018)
  • Samsung Galaxy Tab S3

Le ammiraglie di Samsung come la serie Note 9 e S9 riceveranno prima di tutti gli aggiornamenti di Android Pie, probabilmente nel secondo trimestre del 2019.

8. LG

La casa coreana sta guadagnando nuove vette, anche se la divisione mobile è in costante calo con le vendite ogni anno. Sebbene molti dispositivi LG siano idonei per Android Pie, il loro sfiduciato mercato telefonico potrebbe richiedere un’implementazione molto ritardata dell’aggiornamento.

Elenco di dispositivi LG idonei per Android Pie:

  • LG V35 ThinQ
  • LG Q Stylus
  • LG V30S Thin Q
  • LG G7 Thin Q
  • LG Q7
  • LG V30 +

9. HTC

Anche HTC, cosi come LG e Sony, sta costantemente perdendo terreno nel mercato degli smartphone. In effetti, molti smartphone HTC si perdono persino nei dispositivi back-to-back delle aziende cinesi, motivo per cui l’azienda sta ora cercando di tenere a bada i suoi “fedelissimi” con l’aggiornamento di Android Pie.

Elenco dei dispositivi HTC che riceveranno Android Pie:

  • HTC U12 +
  • HTC U11
  • HTC U11 +
  • HTC U11 Life

Dal momento che HTC U11 Life è un dispositivo Android One, è probabile che riceverà prima l’aggiornamento di Android Pie rispetto agli altri.

9. Motorola

In passato Motorola ha dichiarato di lavorare senza sosta per ottimizzare i dispositivi Android Pie per Moto.

La società ha annunciato ufficialmente un elenco di dispositivi che otterranno Android Pie:

  • moto z3
  • moto z3 play
  • moto z2 force edition
  • moto z2 play
  • moto x4
  • moto g6 plus
  • moto g6
  • moto g6 play

Per quanto riguarda la roadmap di Android Pie, Motorola dice che inizieranno a rendere disponibile Android Pie da questo autunno in poi.

Altre case produttrici:

Asus

Si aggiorneranno Zenfone 5 e Zenfone 5Z. Da lì in poi sarà il turno dei vari Zenfone 5 Lite, Zenfone Max e Max Plus, Zenfone Max Pro e Zenfone 4 Pro.

Blackberry

Blackberry ha recentemente lanciato il suo telefono Android – Blackberry Key 2. Quindi sicuramente vedremo Android P su questo dispositivo. Non posso dire lo stesso per Blackberry Key 1.

vivo

Vivo ha confermato che rilascerà Android Pie i suoi dispositivi in Q 4 2018. Vivo X21 e X21 UD erano parte del programma beta di Google, quindi è evidente che lo riceveranno per primi. Altri dispositivi Vivo idonei per Android Pie: Vivo Nex A, Nex S e Vivo V9.




Rispondi

Notificami per e-mail

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.