Android, 8 app da milioni di download accusate di frode. C’è anche “Clean Master”

0
401
Judy android

Di tanto in tanto all’interno dello store di Google relativo alle app per Android (ci riferiamo al Play Store) finiscono sotto i riflettori svariate app dal comportamento non esattamente lecito. L’ultimo caso che vi segnaliamo coinvolge un bel pò di utenti che hanno scaricato queste app, parliamo di un numero considerevole di download, ben 2 miliardi (se sommiamo i download di ogni app incriminata).

Si tratta delle app di alcuni sviluppatori cinesi, nello specifico delle compagnie Cheetah Mobile e Kika Tech, che, stando alla scoperta firmata dai ricercatori Kochava avrebbero innescato un meccanismo in grado di intercettare le attività sul dispositivo.

Google Play, gigantesca frode partita da 8 app

Le app coinvolte da questa truffa sarebbero 8, eccovi l’elenco:

  • Clean Master (ha 1 miliardo di download)
  • Security Master (ha 540 milioni di download)
  • CM Launcher 3D (ha 225 milioni di download)
  • Kika Keyboard
  • Battery Doctor
  • Cheetah Keyboard
  • CM Locker
  • CM File Manager

Sempre stando alle analisi degli esperti di sicurezza, non si parla di una truffa messa in piedi da isolati malintenzionati, ma di qualcosa di ben più grande e strutturato. Queste applicazioni sarebbero state programmate per sfruttare un meccanismo di remunerazione pubblicitaria in voga nel mondo delle pubblicità su smartphone.

Il pagamento di una ricompensa da parte degli inserzionisti a chiunque riesca a far scaricare la loro app ospitando un banner con la relativa pubblicità.

La parola passa a Google

Gli autori della scoperta spiegano nel loro lungo post di aver già comunicato a Google la loro scoperta in modo tale che il colosso americano possa rivalersi sulle aziende ree di aver commesso la truffa, sempre se confermata ovviamente (c’è sempre il beneficio del dubbio ovviamente).

Al momento in quel di Google non siamo al corrente di nessuna azione, probabilmente si starà ancora indagando sul caso. Tra le altre cose l’applicazione Clean Master è attualmente disponibile sul Play Store con un buon 4.7/5 su 43 milioni di voti complessivi. Quindi con un forte apprezzamento da parte degli utenti.

Cosa fare per risolvere

Nel frattempo, gli utenti che non volessero incorrere in qualche inconveniente (ripetiamo, ammesso che sia confermata la truffa) possono cautelarsi disinstallando (o, se impossibile, disattivando), le app incriminate.


Ti potrebbero interessare:

mm
CEO e fondatore del sito Chiccheinformatiche. Appassionato da anni all’informatica, è un programmatore esperto con la passione per le novità e gli aggiornamenti. Diplomato presso l’ITIS, vanta la realizzazione di software e applicazioni per computer e dispositivi mobili. Con una comprovata esperienza nell’ambito dei sistemi di rete, è esperto anche in hardware e installazioni di network. Oltre all’informatica ha un’altra grande passione, il calcio, che coltiva allenando una squadra di categoria dilettante con enormi soddisfazioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

NOTA BENE: tutti i commenti che inserisci entrano a far parte di una coda di moderazione e quindi se non li vedi è del tutto normale. Devi aspettare che l'amministratore del sito li veda e li approvi (con relativa risposta). Per questo motivo si è pregati di inviare un solo commento per volta per non intasare il sito di commenti doppi. Tranquilli! Rispondiamo a tutti. Dateci solo il tempo :)

Notificami per e-mail

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.