Anche i produttori cinematografici scaricano i torrent

Gli esperti del noto sito dedicato al download dei file torrent, TorrentFreak, analizzato il traffico torrent, hanno scoperto che in molti casi alla condivisione pirata partecipavano anche utenti collegati all’interno della rete dei grandi produttori cinematografici. La ricerca è avvenuta insieme a Scaneye, azienda specializzata nel monitoraggio del traffico BitTorrent.

E’ risaputo che dietro la battaglia del P2P vi siano le case discografiche e cinematografiche che vedono diminuire i loro guadagni a causa della pirateria. Questo studio fa venir fuori che anche loro utilizzano questo tipo di tecnica per scaricare o addirittura inviare materiale protetto da copyright. Oltre alla notizia il sito ha distribuito anche una serie di “nomi”

S’è scoperto ad esempio che alcuni IP associati alla casa di produzione Paramount hanno scaricato il film The Hunger Games realizzato da Lionsgate. PC della Warner Bros sono invece stati utilizzati, sempre illegalmente ovviamente, per scaricare il film The Expendables 2.

C’è anche la Sony Picture, dai loro PC hanno scaricato il film Ice Age: Continental Drift della 20th Century Fox.

Questi sono solo alcuni dei file scaricati illegalmente proprio da chi combatte da oltre 10 anni la pirateria online.

Sicuramente si tratterà di qualche PC utilizzato dai vari dipendenti, ma ci si aspetta che almeno queste società diano l’esempio 🙂 

Non è da escludere, infine, che siano le stesse case cinematografiche a mettere in circolazione i file pirata, per scopi pubblicitari e di visibilità. Mai dire mai. 🙂




Rispondi

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.