Amazon sta preparando una Kindle TV per contrastare Apple

0
67

Amazon dopo aver invaso la rete con la sua moltitudine di servizi ha cominciato a lanciare dei propri dispositivi i quali contribuiscono ad una migliore fruizione dei contenuti di tali servizi. La serie di tablet Kindle Fire è solo l’inizio, infatti è già in programma uno smartphone e forse anche una cosiddetta “Kindle Tv”.

La Kindle Tv dovrebbe essere direttamente collegata ai servizi “instant video/streaming” offerti da Amazon, nel caso si diventa utenti Prime è possibile utilizzare tali servizi in maniera illimitata. Purtroppo attualmente sono per ora disponibili solo negli Stati Uniti.

Kindle Tv sarà sviluppata da Lab126, un’azienda sussidiaria ad Amazon che si è fino ad ora occupata di sviluppare i dispositivi della compagnia. Presso Lab126 lavorano svariati ingegneri provenienti da altri progetti legati alle smart tv, oltre ad un ex vicepresidente della Cisco che ha inoltre lavorato per 9 anni presso Apple.

Amazon sta inoltre già acquisendo diritti televisivi di alcune famose serie TV. Insomma è un attacco a tutto campo verso gli altri servizi come Netflix ed Hulu.

Bisognerà attendere ulteriori informazioni per meglio capire come si andrà ad evolvere la cosa, le ultime indiscrezioni parlavano dell’arrivo della Apple TV proprio per quest’anno e a confermarlo sono anche le dichiarazioni di Tim Cook che ha calmato gli investitori per lo scarso risultato dichiarando che Apple ha in serbo nuovi rivoluzionari prodotti.

Da non tralasciare la questione dei paesi in cui saranno disponibili tali dispositivi, visto che Netflix e Instant Video di Amazon sono disponibili solo negli USA. Chissà se questo equivale a dire che dispositivi come la Apple TV e la Kindle TV arriveranno in Italia con un po’ di ritardo o che non arriveranno affatto.


Ti potrebbero interessare:

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

NOTA BENE: tutti i commenti che inserisci entrano a far parte di una coda di moderazione e quindi se non li vedi è del tutto normale. Devi aspettare che l'amministratore del sito li veda e li approvi (con relativa risposta). Per questo motivo si è pregati di inviare un solo commento per volta per non intasare il sito di commenti doppi. Tranquilli! Rispondiamo a tutti. Dateci solo il tempo :)

Notificami per e-mail

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.