Amazon ai dipendenti: scegliete la vostra carriera, la specializzazione la paghiamo noi

Amazon presenta il suo “Career choice program”: i dipendenti possono scegliere una disciplina in cui specializzarsi e Amazon paga in anticipo il 95% della borsa di studio.

Il tetto massimo è fissato in 8000 dollari in 4 anni. Unici requisiti: essere americano e dipendente da almeno un triennio consecutivo.

Poi basta scegliere una tra le carriere indicate dagli esperti del Bureau of labor statistics (in pratica quelle con maggior possibilità di successo e meglio retribuite secondo le richieste di mercato) ed accedere appunto alle borse di studio finanziate da Amazon.

Non tutti i settori coperti dalle borse di studio offerte risultano essere collegati alle attività strategiche di Amazon, ma fanno parte di una visione più ampia. A firmare il documento è stato l’amministratore delegato Jeff Bezos, uomo di grande carisma e ampie vedute che ha saputo negli anni differenziare il business di Amazon, portandola da semplice libreria online a punto di riferimento per aziende dal calibro di Instagram che utilizza l’infrastruttura Amazon nientemeno che per archiviare le fotografie dei suoi utenti.

Senza dimenticare gli enormi passi compiuti (ed ancora in corso) nel mercato del Tablet.




Tags:

Rispondi

Notificami per e-mail

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.