Altadefinizione.tv chiuso, ecco le alternative

In questi giorni è stato chiuso (dalla guardia di finanza) uno dei migliori siti (se non il migliore) che permettevano di vedere film in streaming (anche in HD). Stiamo parlando del portale altadefinizione tv. Sul web in queste ore impazzano le richieste da parte degli utenti che sono alla ricerca di alternative valide ad alta definizione e dello streaming italiano online.

Altadefinizione.tv chiuso

In tutti i forum si parla molto di un sito chiamato altadefinizione.li che, a detta di molti, sarebbe la nuova versione di altadefinizione.tv. Questo sito, però, già da un bel pò di tempo risulta irraggiungibile dall’italia, probabilmente sempre a seguito di azioni della guardia di finanza per presunte attività illecite del portale.

Dalla pagina facebook ufficiale gli amministratori di altadefinizione.tv fanno sapere che:

Altadefinizione.tv ha chiuso, non riaprirà MAI PIU’, il sito che si spaccia per noi con estensione .li NON SIAMO NOI, sono dei poveri cloni. L’amministratore del nuovo clone (o meglio cloni) è lo stesso poveraccio che amministra itastream .tv, film-mkv, italiafilm .co, altadefinizione .01, i vecchi scaricolibero e filmgratis e altri ancora.

Anche se gli autori non sono quelli di altadefinizione.tv il sito ha comunque del materiale.

Abbiamo trovato un altro sito che, almeno a detta degli autore, dovrebbe essere il “nuovo” altadefinizione, il sito in questione è altadefinizione01.zone. Ma c’è un problema. Secondo le nostre verifiche questo sito chiede una registrazione che, di per se, non sarebbe invasiva. Il problema viene dopo, quando ci vengono chiesti i dati della carta di credito. Se inseriti ci si abbona ad un servizio a pagamento da 40-50 euro al mese. A quel punto non conviene usare più il sito non credete?

Alta definizione 2018

Al momento se si prova a raggiungere il sito alta definizione si viene reindirizzati ad un dominio alta definizione 01 .casa. Abbiamo fatto qualche prova con questo sito e abbiamo visto che anch’egli effettua una redirect per una registrazione su di un sito che vi chiedere la carta di credito. NON INSERITELA, potreste ritrovarvi abbonati a dei servizi a pagamento. Se cercate lo stream andate su portali legali.

Note: La notizia è puramente informativa, ricordiamo che utilizzare questi siti è reato e che si viola il diritto d’autore.




Una Risposta - Aggiungi commento

Rispondi

Notificami per e-mail

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.