Al pc…non si invecchia!

Secondo un’indagine pubblicata sulla rivista Mayo Clinic Proceeding, l’uso dei computer migliora la capacità di memoria e i processi di apprendimento degli anziani.

anziani pcLo studio è stato condotto su un gruppo di 926 anziani con età compresa tra i 70 e i 93 anni: gli sperimentatori appurata l’intensità dell’uso del computer e dello svolgimento di attività fisiche o sportive, hanno incrociato i risultati dell’intervista con le capacità mnemoniche del campione riscontrando che circa il 37.6% che non usano il pc sono colpiti dai sintomi lievi tipici della demenza senile.

Non è il primo studio svolto sul rapporto degli anziani con le nuove tecnologie:  Gary Small dell’Università di Los Angeles ha sottolineato il ruolo di Internet nella vita dei veterani navigatori, che migliora le capacità cognitive soprattutto attraverso gli stimoli derivanti dalle ricerche online.

Quindi, cari nonnini, navigate e non invecchierete mai! 




Reply