AirBook, clone cinese del MacBook

Arriva dalla cina un’altra imitazione Apple. L’ AirBook, una copia del MacBook che utilizza Windows 7 e dispone di una componentistica hardware di medio livello.

 

 

 

Mentre Apple si concentra su Samsung, nella famosa battaglia di copia di smartphone e Tablet, dalla Cina arrivano imitazioni che per dirla sinceramente “non fanno schifo”.

L’AirBook, che non è costruito con gli stessi materiali del MacBook e non dispone nemmeno dello stesso stile raffinato, è una copia perfetta del MacBook. Esternamente è leggermente più spesso (da come potete vedere dalla foto).

Ecco le sue caratteristiche:

  • Processore dual-core ATOM da 1.8GHz.
  • 4GB di RAM.
  • Dislpay da 13 pollici con 1366×768 di risoluzione.
  • Lettore Card SD, 1 USB 2.0 ed una presa mini-HDMI.
  • Tastiera è full-sized con tasto Windows in basso a sinistra.

La durata della batteria è di circa 2 ore, mentre quella di un MacBook è di 4 ore. Il prezzo invece si aggira intorno ai 500$, ovvero 370€ (mentre quello di un MacBook reale è di circa 960€).

Ecco un video dimostrativo del prodotto:

 

fonte: redmondpie.com



Ti potrebbe interessare:


Reply