Aggiornamento di Windows 10, aprile 2018: le migliori novità

0
205
Power Throttling windows 10

L’ultimo aggiornamento di Windows 10 di Microsoft è in arrivo per PC e tablet a partire da oggi, 30 aprile 2018. Come per il precedente aggiornamento (Fall Creators Update), anche questo è pieno di “piccole” funzionalità che migliorano Windows 10.

La nuova funzionalità TimeLine di Windows 10

Microsoft tra le tante funzionalità “piccole” aggiunte in quest’aggiornamento ne introduce anche una “avanzata”: stiamo parlando della funzione Timeline, feature in grado di tracciare i documenti e le pagine web su cui avete lavorato nelle precedenti settimane/mesi, organizzando il tutto in una raccolta che potete aprire rapidamente per riprendere esattamente da dove avevate interrotto il lavoro.

Oltre alla feature della timeline in arrivo con Windows 10 anche il Focus Assist, Dictation e qualche miglioria relativa al browser Edge. La più interessante, come detto, è Timeline, viaggio nel tempo che consente di «recuperare i file introvabili, indipendentemente da quando si stava lavorando sul documento».

https://www.youtube.com/watch?v=nNdirfTlU4E

Focus Assist in Windows 10

Focus Assist aiuterà le persone a rimanere “concentrate”. La funzione introdotta da Microsoft potrà essere attivata ogni volta che si desidera portare a termine un’attività senza distrazioni, come notifiche o social media, o essere impostata automaticamente per attivarsi in determinati momenti del giorno in cui si vuole rimanere concentrati.

L’innovativa funzione permette, inoltre, un’ampia personalizzazione, ad esempio se si è in attesa di una chiamata importante o di una mail da una persona specifica si può scegliere di non bloccarla quando Focus Assist è attivo.

Eccovi la funzionalità al lavoro:

https://www.youtube.com/watch?v=kqIzbqTtT4s

Dictation in Windows 10

Dictation è un’altra novità presente in quest’aggiornamento di aprile 2018. Grazie a tale funzionalità prendere appunti o scrivere un documento utilizzando direttamente la propria voce è più semplice che mai.

La nuova versione di Dictation catturerà rapidamente e accuratamente le parole in modo che l’idea brillante appena raccontata non sia perduta per sempre.

Ecco la nuova funzione al lavoro:

https://www.youtube.com/watch?v=OEEPWIzlI84

Le novità dentro Edge

Nuove funzioni anche in Edge. Ad esempio, gli utenti potranno disattivare o riattivare il suono proveniente da una scheda specifica, scoprire un’esperienza di lettura senza distrazioni con la nuova visualizzazione a schermo interno e stampare le pagine web in un formato più pulito con la funzione Clutter-Free Printing.

L’aggiornamento introdurrà inoltre i nuovi Grammar Tools per chi ha bisogno di un piccolo aiuto con la lettura ma anche una nuova funzione di compilazione automatica più semplice dei form online.

Le novità in Edge:

https://www.youtube.com/watch?v=_XIDCA6BcE8

Correzione delle app sfocate

“Scalare” le app desktop è sempre stato un problema in Windows, ma questo ultimo aggiornamento di aprile 2018 sta cercando di rendere le app “sfocate” un ricordo del passato.

Windows 10 ora rileverà se un’app è sfocata a causa di una modifica del monitor o se avete collegato un laptop, e tenterà di ridimensionarla meglio per impedire alle app di ridimensionare troppo piccole o sfocate.

Preferenze Audio per l’app

Microsoft aggiunge alcune nuove funzionalità audio con questo aggiornamento di Windows 10 aprile 2018. Grazie a quest’aggiornamento potrete impostare i dispositivi audio di input o di output per applicazione.

Accoppiamento rapido Bluetooth

Microsoft sta aggiungendo un modo semplice e veloce per abbinare gli accessori Bluetooth. Windows 10 a partire da questo aggiornamento genererà una notifica per connettersi rapidamente a una periferica Bluetooth e associarla.

Microsoft sta supportando Surface Precision Mouse per ora e la società sta collaborando con Logitech e altri per garantire che l’hardware aggiuntivo supporterà questo modo rapido per l’accoppiamento Bluetooth in futuro.

Riduzione delle notifiche in Windows Defender

Vi sei mai infastiditi con le notifiche di Windows Defender che vi dicono che l’antivirus di Microsoft ha appena scansionato la vostra macchina ed è tutto a posto? Sì, e a chi importa questo? 🙂

Con l’aggiornamento di Windows 10 aprile 2018, sarà possibile sopprimere queste notifiche in modo da non essere informati ogni volta che viene eseguita una scansione e che questa va a buon fine.

Resta tutto invariato, ovviamente, se il sistema rileva qualche malware o virus, la segnalazione in questo caso ci sarà.


Ti potrebbero interessare:

mm
CEO e fondatore del sito Chiccheinformatiche. Appassionato da anni all’informatica, è un programmatore esperto con la passione per le novità e gli aggiornamenti. Diplomato presso l’ITIS, vanta la realizzazione di software e applicazioni per computer e dispositivi mobili. Con una comprovata esperienza nell’ambito dei sistemi di rete, è esperto anche in hardware e installazioni di network. Oltre all’informatica ha un’altra grande passione, il calcio, che coltiva allenando una squadra di categoria dilettante con enormi soddisfazioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

NOTA BENE: tutti i commenti che inserisci entrano a far parte di una coda di moderazione e quindi se non li vedi è del tutto normale. Devi aspettare che l'amministratore del sito li veda e li approvi (con relativa risposta). Per questo motivo si è pregati di inviare un solo commento per volta per non intasare il sito di commenti doppi. Tranquilli! Rispondiamo a tutti. Dateci solo il tempo :)

Notificami per e-mail

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.