Acquisto di un nuovo smartphone? Ecco i fattori più importanti

Avete in mente di comprare uno Smartphone? Benissimo, lo sapete quali sono i fattori più importanti? Vediamone alcuni fondamentali:

Che sistema operativo? Ovvio che la scelta sembra spesso cadere su Android o iOS. Per il primo(Android), abbiamo una grande libertà e scelta di Apps gratuite che possiamo installare, ed esistono parecchi cellulari con il quale effettuare il Root è facile e pulito.

Per il secondo (iOS) la faccenda è quasi del tutto contraria, con però il beneficio d’una sicurezza e robustezza del sistema operativo che solo l’Apple è capace d’offrire.

Parlando nuovamente di Android, dovete anche considerare che molti dei cellulari in vendita hanno tre principali versioni:

  • Lollipop (5)
  • Marshmallow (6)
  • Nougat (7)

L’ultimissima versione è Nougat 7.1, ma è difficile da trovare già installata.

Design monoscocca o no?

Un’altra cosa da guardare in un cellulare è la presenza della monoscocca, o design integrale. Questo significa che lo Smartphone è più resistente al calore e consuma meno energia proprio per quel motivo, ma elimina quasi del tutto la possibilità d’una batteria rimovibile e in alcuni casi anche l’avere una semplice porta Micro SD.

Che qualità e dimensione del Display?

Giustamente questo cade molto su ciò che volete fare del vostro Smartphone. Se volete guardare filmati o aprire un videogioco ogni tanto, una dimensione 5-5.2 pollici è già il minimo richiesto.

Considerate sempre il feeling che può darvi una simile dimensione (o più) sulla vostra mano. Se non siete sicuri di poter afferrare un cellulare di tali dimensioni, potete sempre considerare i prodotti compatti, sotto i 5 pollici.

Per quel che riguarda la qualità, considerate che Full HD o 4K sono perfetti per la ricchezza del dettaglio.

Che CPU?

A seconda di quel che volete fare con il vostro cellulare, una buona CPU è sempre richiesta per quasi tutte le normali operazioni d’ogni giorno. Per i giochi in particolare, può essere richiesta una buona combinazione CPU-GPU.

Se volete usare dei videogiochi in alta definizione, dovete procurarvi almeno un Octa-core.

E la fotocamera?

Non sempre i Megapixel indicano la qualità generale delle foto, ma se vogliamo ciò dipende anche da voi: la combinazione di sensori, lenti e modalità sono un mix troppo difficile da determinare in un colpo solo. E’ sempre bene informarsi prima, magari con una buona ricerca sulla rete.

Quanta memoria?

Per RAM, intendiamo un bel 2Gb se fate un uso normale, non intensivo. Ma è sempre meglio avere 3Gb sotto mano per ogni evenienza – anche di gaming. Per la memoria interna, 32Gb è sempre la perfetta scelta per tutte le occasioni.

Cellulari con 16Gb di memoria interna possono andar bene se non ci fate molto, tenendo sempre caso che non avrete mai 16Gb di memoria (o 32, comunque) precisi: questi sono sempre occupati in parte dal sistema operativo.

Quanta batteria?

Uno dei fattori più importanti al giorno d’oggi! La batteria, non importa come la sfruttiamo, sembra sempre finire consumata in fretta. Di norma, qualsiasi Smartphone con 3000mAh o superiore di batteria sono un must. Qualsiasi cosa s’avvicina a quella cifra è buono, ma mai eccezionale.

Alla fin fine, controllate sempre il rapporto qualità-prezzo e ciò che rientra nel vostro Budget.

Un buon equilibrio fra le due cose è decisamente richiesto




Rispondi

Notificami per e-mail

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.