Acquisti Google Play e privacy

Google Play è lo store ufficiale per tutto ciò che riguarda il mondo Android, dove è possibile acquistare o scaricare applicazioni ma anche musica e libri. Uno sviluppatore ha pubblicato un post sul proprio blog dove fa notare che dal proprio account merchant ha accesso a varie informazioni dei propri acquirenti.

Le informazioni in questione racchiudono indirizzo e-mail, nome completo e locazione geografica. Ecco una parte del post tradotta:

Sono andato nella sezione “merchant” del mio account per vedere gli ordini e mi sono accorto di una cosa abbastanza incredibile.

Se hai comprato una app su Google Play (perfino se hai cancellato l’ordine) io ho il tuo indirizzo email, la tua provincia e il tuo nome completo. Ogni ordine di Google Play è trattato come una transazione Google wallet e per questo gli sviluppatori software ottengono tutte queste informazioni. Inoltro sotto a queste informazioni c’è un flag “Email Marketing” , che sicuramente gli sviluppatori più scrupolosi rispetteranno.

C’è chi già comincia ad accusare Google visto che non è menzionato da nessuna parte il fatto che le nostre informazioni possano arrivare agli sviluppatori e su questo potrebbero avere ragione.

Ma ricordiamo che Google rispetto ad Apple non fa da tramite per quanto riguarda tutta la questione fiscale, in pratica la compravendita di una app è come se fosse quasi effettuata direttamente tra utente e sviluppatore. Per questo motivo sull’account merchant dello sviluppatore risultano tutti i singoli ordini con tanto di informazioni dell’acquirente.




Tags:

Rispondi

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.