Accordo Google – Antitrust: multa annullata!

L’indagine è partita a novembre del 2010; l’accusa riguardava l’abuso di posizione dominante di Google nel mercato della pubblicità Online.

Il Financial Times, qualche giorno fa, ha pubblicato la notizia dell’accordo tra l’Antitrust dell’Unione Europea e il colosso di Mountain View:

«Mentre l’accordo deve ancora essere finalizzato i colloqui hanno superato un importante ostacolo che potrebbe salvare Google da quella decennale lotta che da Bruxelles ha perseguitato giganti del calibro di Microsoft e Intel».

Google ha così evitato una multa plurimiliardaria, promettendo collaborazione con la commissione europea e soprattutto smettendo di promuovere in maniera assoluta i propri prodotti nei risultati di ricerca e declassando così i prodotti degli eventuali concorrenti.

Il commissario europeo alla concorrenza, Joaquin Almunia, ha dichiarato che nei prossimi giorni avverrà un incontro tecnico con i vertici di Google per stabilire le azioni da intraprendere. Lo stesso aveva allertato a maggio l’azienda di Mountain View chiedendo proposte correttive per le mancanze riscontrate da Bruxelles.

Sicuramente sulla flessibilità dell’Antitrust ha influito anche la totale mancanza di norme ben precise che regolamentino il settore del mercato pubblicitario digitale.




Reply