Abbiamo sospeso le sue utenze postali | Truffa Poste Italiane

2
239
poste italiane

Salve a tutti amici lettori, da qualche giorno circola un SMS a nome di Poste Italiane (in realtà falso) secondo cui le vostre utenze postali sono sospese per mancanza di sicurezza. In realtà è tutto falso e truffaldino, cerchiamo di capire cosa succede se si da seguito a questo messaggio e si fa click sul link.

Truffa Poste: come comportarsi con il messaggio “Abbiamo sospeso le sue utenze postali”

Nell’SMS si viene invitata a visitare un collegamento web per confermare i propri dati di accesso dietro la minaccia della sospensione del conto, ma il mittente dell’SMS non è Poste Italiane. Si tratta dei soliti criminali informatici che sono a caccia di username e password di conti correnti postali.

Ecco cosa dice il messaggio:

Abbiamo sospeso le sue utenze postali per mancata sicurezza web. La attivi al link seguente. Distinti Saluti. Poste Italiane.

Oppure

Abbiamo ricevuto informazioni di sospendere il suo conto BPOL. Vai su (link da cliccare) per maggiori informazioni. Grazie Poste.

Di questo tipo di truffe ne abbiamo parlato tantissime volte. Si tira in ballo l’ente, la catena di supermercati, la banca, per far credere all’ignaro utente che il messaggio sia autentico.

A rendere più insidioso il tranello ci sono due aspetti. Il primo è che, a differenza di un mittente email con un indirizzo facile da smascherare, la comunicazione arriva via SMS sul proprio numero di cellulare. Questo potrebbe indurre l’utente a “cascarci”. Il secondo aspetto è la pagina web a cui si accede se si fa click sul link allegato al messaggio, pagine progettate per imitare il look del sito web legittimo in modo decisamente verosimile.

C’è una cosa che i criminali informatici non possono mascherare ed evitare. E’ la barra degli indirizzi del browser, lei non mente. Fateci caso, qualora siate dubbiosi, all’indirizzo web del sito che avete aperto. Vi accorgerete che non è quello di poste italiane.


Ti potrebbero interessare:

mm
CEO e fondatore del sito Chiccheinformatiche. Appassionato da anni all’informatica, è un programmatore esperto con la passione per le novità e gli aggiornamenti. Diplomato presso l’ITIS, vanta la realizzazione di software e applicazioni per computer e dispositivi mobili. Con una comprovata esperienza nell’ambito dei sistemi di rete, è esperto anche in hardware e installazioni di network. Oltre all’informatica ha un’altra grande passione, il calcio, che coltiva allenando una squadra di categoria dilettante con enormi soddisfazioni.

2 Commenti

  1. Salve mia madre inconsapevole è caduta proprio in questo genere di truffa: aspettavamo un pacco da Natale e nell’ email diceva di mettere il numero di carta d credito per sbloccare la spedizione che era ferma alla dogana. e oggi ci hanno ritirato dalla cartaben 65€..per non si capisce quale abbonamento mensile… abbiamo subito bloccato la carta ma come ci si cancella da questo abbonamento mensile?? E che altre precauzioni ci consigliate? Hrazie
    Il sito è tryyourlucknow.com

    • Ciao più di qualche utenti mi scrive del sito tryyourlucknow.com – purtroppo questo sito al momento non funziona, altri siti permettono di cancellarsi semplicemente, questo è bloccato. Direi di bloccare la carta in questo caso.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

NOTA BENE: tutti i commenti che inserisci entrano a far parte di una coda di moderazione e quindi se non li vedi è del tutto normale. Devi aspettare che l'amministratore del sito li veda e li approvi (con relativa risposta). Per questo motivo si è pregati di inviare un solo commento per volta per non intasare il sito di commenti doppi. Tranquilli! Rispondiamo a tutti. Dateci solo il tempo :)

Notificami per e-mail

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.