20 anni fa la ”schermata blu” di Windows divenne famosa

0
181
windows 98

Tutti gli utilizzatori del sistema operativo della Microsoft (Windows) almeno una volta nella loro vita “informatica” si saranno trovati di fronte alla famosissima schermata blu mostrata da un computer con un sistema operativo Microsoft Windows quando si verifica un errore di sistema critico che non può essere risolto autonomamente.

La prima schermata blu 20 anni fa

Sono passati 20 anni da quando Microsoft presentò al mondo uno dei primi windows (windows 98) e proprio in quella presentazione avvenne una delle primissime schermata blu.

Windows 98 fu presentato nel lontanissimo 1998 presso il Comdex(una fiera informatica in cui le case produttrici di hardware e software presentavano al pubblico i loro prodotti).

Un evento che certamente resterà nella storia, non sono per le innovazioni introdotte dall’allora giovanissimo Bill Gates, ma anche per comparsa della schermata blu della morte, così soprannominata, che significava un errore importante al sistema operativo.

A dire il vero la famosa schermata blu fece il suo ingresso molto tempo prima ossia all’interno già di Windows MT 3.1. Indicava un vero e proprio blocco improvviso del sistema operativo di Windows il quale poteva comunque dipendere da molteplici fattori.

Nel caso della presentazione di Windows 98, però, fece clamore proprio perché avvenne durante una dimostrazione al pubblico.

Come avvenne il crash?

Il crash avvenne in occasione della presentazione della nuova tecnologia Plug and Play realizzata da Microsoft su Windows 98. Nel momento in cui il responsabile dello sviluppo Chris Capossela collegò uno scanner USB per mostrare l’automatica installazione della periferica, apparve il crash con conseguente schermata blu che fece ridere tutte le persone presenti in sala.

Bill Gates dopo alcune risate e qualche applauso di incoraggiamento prese la parola e disse “Questo è il motivo per cui non distribuiamo ancora Windows 98”. Una frase di certo rimasta nella storia.

Eccovi il video di quella presentazione:

 


Ti potrebbero interessare:

mm
CEO e fondatore del sito Chiccheinformatiche. Appassionato da anni all’informatica, è un programmatore esperto con la passione per le novità e gli aggiornamenti. Diplomato presso l’ITIS, vanta la realizzazione di software e applicazioni per computer e dispositivi mobili. Con una comprovata esperienza nell’ambito dei sistemi di rete, è esperto anche in hardware e installazioni di network. Oltre all’informatica ha un’altra grande passione, il calcio, che coltiva allenando una squadra di categoria dilettante con enormi soddisfazioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

NOTA BENE: tutti i commenti che inserisci entrano a far parte di una coda di moderazione e quindi se non li vedi è del tutto normale. Devi aspettare che l'amministratore del sito li veda e li approvi (con relativa risposta). Per questo motivo si è pregati di inviare un solo commento per volta per non intasare il sito di commenti doppi. Tranquilli! Rispondiamo a tutti. Dateci solo il tempo :)

Notificami per e-mail

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.