Windows 10: manca poco, aggiorna se non l’hai ancora fatto! Ecco alcuni motivi

Tra qualche giorno il nuovo sistema operativo Microsoft WINDOWS 10, definito dalla stessa Microsoft il miglior sistema operativo di sempre, compirà il suo primo anno di vita (il 29 luglio per la precisione) e contemporaneamente a questo evento terminerà anche la promozione lanciata dal colosso americano.

Ci riferiamo alla possibilità di ottenere Windows 10 gratis a patto che siate possessori di una licenza di Windows 7/8/8.1

Noi di chiccheinformatiche varie volte vi abbiamo consigliato di passare a Windows 10, oggi vi diamo 5 motivi per farlo subito prima che sia troppo tardi

Alcuni motivi per cui conviene passare a Windows 10

1) Dopo Windows 10 non ci saranno altri sistemi operativi

Per stessa ammissione di Microsoft non ci saranno altri sistemi operativi dopo Windows 10. Secondo il colosso americano(lo ha ribadito più volte a dire il vero) gli utenti non avranno più bisogno – in futuro – di acquistare un nuovo sistema operativo o di aggiornarlo ad una versione successiva. Windows 10, riceverà, attraverso Windows Update, pacchetti di aggiornamento che permetteranno di modificarne in profondità tutte le caratteristiche: dall’interfaccia fino al kernel

2) Si può “prenotare” l’aggiornamento pur restando con Windows 7 o Windows 8.1

In pratica potete fare l’aggiornamento a Windows 10 per poi tornare al vostro sistema operativo di partenza. Cosi facendo si otterrà un diritto digitale che sarà memorizzato sui server Microsoft e verrà correlato con l’hardware della macchina in uso. Quando deciderete di passare a Windows 10 non dovrete pagare nulla in virtù dell’aggiormento fatto in precedenza

3) Sarà supportato fino al 2025

Come sapete tutti i sistemi operativi Microsoft prima o poi hanno un “fine aggiornamenti” cioè la fine da parte di Microsoft di patch evolutive e migliorative. Il supporto di Windows 7 e Windows 8.1 terminerà, rispettivamente, il 14 gennaio 2020 e il 10 gennaio 2023. Dopo tali date, Microsoft non rilascerà più alcun aggiornamento per i due sistemi operativi, neppure quelli destinati a risolvere problematiche di sicurezza. Questo è già avvenuto con Windows XP come certamente sapete

4) E’ il sistema operativo più produttivo di sempre. Permette diverse modalità di interazione (voce, penna, touch e tastiera);

5) Cortana e le ricerche

L’introduzione di un assistente vocale ha cambiato la vita e il modo di usare il PC di numerosi utenti: Cortana ci aiuta, anche quando siamo al lavoro, a ricordare i nostri appuntamenti ed a cercare contenuti sul web, così come la ricerca integrata permette di utilizzare un sol posto per accedere a contenuti web, file in locale, impostazioni e quant’altro.

6) Prestazioni superiori ai precedenti sistemi operativi

Windows 10 è una spanna avanti a Windows 7 e nettamente migliore di Windows 8.1. Il sistema operativo pur essendo più articolato è davvero performante

Vi abbiamo convinto?




Reply