Windows 10 Anniversary Upgrade, ci sono problemi? Ecco come risolverli

Per stessa ammissione di Microsoft ci sono dei problemi relativi all’aggiornamento Anniversary Upgrade di Windows 10 rilasciato qualche giorno fa.

I problemi (blocchi veri e propri a dire il vero) si manifesterebbero in particolare modo su computer con sistema operativo installato su disco SSD ed app e dati su altri drive.

Ecco le parole di un addetto all’assistenza di Microsoft Answer(la community dedicata ai problemi tecnici)

Microsoft ha ricevuto un piccolo quantitativo di report in merito a dei freeze di Windows 10 dopo aver installato Anniversary Update sul proprio computer, in particolare per chi abbia installato il sistema operativo su un SSD (o Solid State Disk) e le app in un hard disk differente.

Questa problematica non si proporrà allorquando avvierete Windows 10 in SAFE MODE.

Stiamo lavorando per risolvere la situazione. Nel frattempo, vi preghiamo di seguire il workaround che abbiamo proposto

Come risolvere il problema?

Se anche a voi il computer si blocca o peggio ancora va in freeze (congelamento) la Microsoft consiglia di effettuare queste operazioni

Ritorno alla build precedente

Riavviare il PC. Una volta arrivati alla schermata di login, tenere premuto il tasto Shift mentre si esegue il percorso Arresta > Riavvia il sistema. Dopo il riavvio del PC e la comparsa della schermata “Scegli un’opzione” selezionare Risoluzione dei problemi > Opzioni Avanzate > Vai indietro alla build precedente

Il procedimento potrebbe durare anche diverse decine di minuti, tuttavia ciò permette di riutilizzare il PC (diventato inusabile con Anniversary Update) finché Microsoft non rilascerà una patch definitiva al problema

Ci stanno già lavorando!




Reply