Wikipedia utilizzata per ricattare le persone

Secondo quanto rilevato dall‘Indipendent, nel Regno Unito l’enciclopedia online ha bloccato gli account di 381 ricattatori che minacciavano centinaia di piccoli imprenditori, minacciandoli di macchiarne la reputazione intervenendo con correzioni suo loro profili.

Secondo quanto appreso i cybercriminali utilizzavano una falla della web-enciclopedia per andare ad alterare i profili di personalità e compagnie internazionali, estorcendo denaro di protezione, per assicurare alle vittime l’incolumità dei loro pareri positivi.

Bisogna sapere che Wikipedia, anche se del tutto gratuito, ha una squadra di 250 ‘verificatori’ che tentano di proteggere l’autenticità delle fonti e la veridicità dei contenuti. Questi sono tenuti a intervenire qualora sospettino di correzioni false o ingannevoli, ma in realtà sono affossati dal numero enorme di volontari (più di 350mila) che, una volta registrati (anche con dati falsi), possono andare a modificare qualsiasi voce, citando fonti spesso completamente inventate.

Ma non si riesce a stare indietro a tutti, basti pensare che la web enciclopedia riceve in media tra le 25.000 e le 60.000 richieste al secondo di aggiornamento delle pagine. In totale su Wikipedia – che è visitato da 439 milioni di persone (è tra i primi dieci siti più visitati al mondo) esistono oltre 35 milioni di voci (pari a 136 milioni di pagine) in 290 ‘lingue’, molti dialetti

Insomma numeri stratosferici




Tags:

Reply