WhatsApp, un virus poteva infettare 200 milioni di utenti. Pericolo scampato!

Qualche giorno fa vi avevamo dato notizia di una mail (spam) che avvisava gli utenti di avere un messaggio nella segreteria di Whatsapp (WHATSAPP non ha la segreteria) e adesso oggi vi diamo la notizia di un bug scoperto in whatsapp web che permetteva di installare un virus sul PC

Come segnala Check Point il bug permetteva di inviare dei file eseguibili agli utenti di WhatsApp Web sotto forma di vCard (biglietti da visita digitali)

WhatsApp Web, fidandosi, non effettuava alcuna validazione dei file vCard, consentendo, in pratica, a qualunque tipo di file di spacciarsi per una di esse(v-card): come risultato, quello che pareva un biglietto da visita poteva essere tranquillamente un pericoloso malware.

Per essere infettati? Bastava un click

Check point ha fortunatamente avvisato subito i programmatori di whatsapp che hanno messo al sicuro la piattaforma!

Pericolo scampato, almeno per adesso! Ma occhi sempre aperti.




Reply