Whatsapp non funzionerà più su alcuni smartphone ANDROID, WINDOWS e Blackberry. Ecco quali

Avevamo già parlato, qualche settimana fa, dell’abbandono da parte di Whatsapp di alcuni sistemi operativi come ad esempio Blackberry. Adesso ci sono delle novità in merito, sono stati pubblicati i nomi dei dispositivi

I dispositivi interessati sono tutti quelli della gamma Blackberry, i NokiaS40 ed S60 e tutti gli smartphone che usano delle versioni obsolete di Android. Parliamo delle versioni 2.1 e 2.2.

Oltre a questo anche dei dispositivi Windows sono interessati a questo cambiamento, parliamo di quelli con a bordo Windows phone 7.1.

Il consiglio che gli sviluppatori hanno dato ai possessori di questi smartphone non più nuovissimi è di aggiornare il proprio modello a una versione più recente di Android o Windows ove possibile visto che in alcuni casi (tipo su android) ciò non è assolutamente possibile.

Stupisce l’abbandono totale a Blackberry visto che comunque si parla di milioni di utenti. Questa scelta è dettata dalla continua evoluzione di WhatsApp che tende, con ogni aggiornamento, ad offrire una qualità di servizio migliore e soprattutto strumenti di sicurezza dedicati alla protezione della privacy.

Ma per proseguire nella propria evoluzione, l’azienda deve metter da parte dispositivi che non hanno le potenzialità adatte per supportare le migliorie che WhatsApp offrirà.

Come risolvere quindi?

Non c’è modo se non quello di cambiare smartphone e prenderne uno di di recente produzione




Tags:

Reply