Whatsapp, nell’ultimo aggiornamento la novità dei documenti

Nuovo aggiornamento del famoso client di messaggistica per smartphone Whatsapp. L’app si arrichisce di una nuova funzionalità: sarà possibile inviare in chat oltre alle immagini, foto, video, audio, contatti e posizione, anche i documenti selezionabili tramite la nuova opzione presente nel client Android e iOS di WhatsApp.

La nuova funzione è disponibile, come detto, per iOS e Android, ma non per WhatsApp Web né per Windows Phone e Windows 10 Mobile (sicuramente il team già ci starà lavorando)

Un altra limitazione al momento conosciuta è che, almeno per il momento, i file che si possono inviare sono solo quelli in formato PDF. Word, Excel e Power Point, almeno per il momento, non sembrano supportati, riteniamo che a breve vengano gestiti anche questi tipo di file

Come si invia l’allegato?

E’ sufficiente toccare il comando per mandare allegati: la graffetta in alto a destra su Android, oppure la freccia verso l’alto – che si trova in basso a sinistra su iOS. A questo punto potremo selezionare la voce che preferiamo e successivamente il file

Che opzioni ci sono?

Su Android è possibile scegliere tra un file locale o cloud. L’iPhone, invece, non offre una funzione equivalente, quindi potremo scegliere tra iCloud Drive, Google Drive, Dropbox e OneDrive. Una volta selezionato il documento la procedura di invio è identica a quella che conosciamo per le fotografie e gli altri elementi multimediali




Tags:

Reply