Whatsapp gratis a vita oppure no? Ecco un bug cosa sta provocando in queste ore

Che succede al client di messaggistica più famoso al mondo? Il servizio, come annunciato in questi giorni, è diventato gratis a vita e in queste ore moltissimi utenti stanno ricevendo, tramite notifica, la lieta notizia.

La novità riguarda tutti e tutte le piattaforme mobili, si hanno conferme sia da coloro che utilizzano Android sia dai possessori di dispositivi iOS. La notifica informa che il servizio adesso è a vita, non dovremo più pagare quella quota simbolica ogni 12 mesi.

C’è un problema

Dopo aver ricevuto la prima notifica da parte del sistema che informava che l’abbonamento non sarebbe più stato necessario, alcuni utenti hanno ricevuto un secondo messaggio all’interno del quale venivano informati che la data di scadenza dell’abbonamento sottoscritto era stata posticipata.

Che succede?

Come ci informa WhatsApp nelle ultime ore, gli utenti stanno avendo a che fare con un BUG che non ha alcuna validità e che non deve essere considerato. Ricordiamo ancora una volta a tutti coloro che non dovessero esserne ancora informati che WhatsApp è ora gratuito e che non occorrerà più sottoscrivere abbonamenti per usufruire del servizio.

Ricordiamo che non è previsto alcun rimborso per coloro che hanno pagato il rinnovo




Tags:

Reply