WhatsApp e quel messaggio che vi ruba 20 euro, attenti. Ecco cosa succede

Whatsapp, famoso client multipiattaforma di messaggistica istantanea per smartphone, diventa sempre più parte della nostra vita virtuale e proprio per questa popolarità i cybercriminali stanno prendendo di mira anche gli utenti della piattaforma.

Come?

Su alcuni siti, mentre navigate con il vostro smartphone, può apparire un banner che vi avvisa che il vostro abbonamento a WhatsApp è scaduto. Un avviso falso, logicamente, visto che il sito a cui rimanda è “whatsapp.cm” e non “whatsapp.com”.

Sicuramente, a prima vista, il sito sembra quello originale e solo gli utenti più attenti riescono a capire che dal link manca una “o” nel .com

Una distrazione potrebbe avere conseguenze non piacevoli, in quanto si sottoscriverà (inconsapevolmente, questo è ovvio) un abbonamento settimanale del valore di 20 euro, tramite cui avere accesso a sfondi e wallpaper.

Per cui, qualora vi trovaste di fronte ad un simile comunicato, non dovrete far altro che ignorarlo e continuare ad utilizzare WhatsApp come se nulla fosse successo.




Reply