Whatsapp e la spunta rossa | bufala

Whatsapp quasi ogni settimana pubblica all’interno della sua app importanti e utili nuove funzionalità. Tra il mare di informazioni che vengono mostrate agli utenti, però, c’è anche qualcuna che non corrisponde alla verità.

In questi giorni, infatti, circola con insistenza tra le varie bacheche facebook di molti utenti un’annuncio secondo cui a breve ci sarà una nuova notifica dei messaggi da parte di whatsapp, la “famosa” spunta rossa

Secondo questa bufala

sono in arrivo le “spunte rosse” che saranno in grado di comunicare al mittente se il messaggio inviato è stato letto anche solamente in anteprima (utilizzando la notifica a comparsa),tramite la fotocamera frontale dello smartphone.

La fotocamerà sarà in grado di riconoscere l’occhio del destinatario, intento a leggere il messaggio, anche a chat chiusa e lo comunicherà  al mittente tramite la spunta rossa

Amici lettori, rendiamoci conto che ciò che c’è scritto non può corrispondere alla realtà.

La scansione ottica è infatti una funzione ancora poco utilizzata e al momento è utilizzata soli ai fini di sicurezza, pertanto bisognerà attendere ancora molto tempo, affinché possa essere adottata per scopi più complessi.

Questo annuncio fa soltanto leva sui timori per la nostra privacy, soprattutto in seguito all’introduzione delle spunte blu dello scorso anno che confermavano, di fatto, la lettura del messaggio




Tags:

Reply