WhatsApp: come creare e mandare GIF animate direttamente dall’app

Whatsapp, famoso client di messaggistica multipiattaforma per smartphone, cerca di essere sempre al passo con i tempi soprattutto da quando è stato rilevato dal colosso dei social network Facebook.

Qualche giorno fa vi avevamo parlato di STATUS la prossima funzionalità che verrà rilasciata e oggi già vi parliamo di una nuova funzione che tra l’altro, un pò a sorpresa, è già stata rilasciata. Ci riferiamo alle GIF ANIMATE!

Cos’è una GIF animata?

GIF è l’acronimo di Graphics Interchange Format è rappresenta un formato per immagini digitali di tipo bitmap molto utilizzato nel World Wide Web, l’estensione GIF viene usata per i file di grafica memorizzati secondo uno standard definito da CompuServe e ora divenuto molto diffuso grazie a Internet e ai social network.

La particolarità della GIF è quella di poter inviare immagini brevi ed estremamente immediate, senza suono. Nel corso del tempo il formato ha saputo rispondere benissimo alle necessità di condivisione del web moderno, ed è spesso utilizzato come “reazione” a commenti di altri utenti. Perfetto per i social, come detto insomma.

Whatsapp e le GIF Animate

whatsapp-gif

Grazie al recente aggiornamento non solo potrete inviare e ricevere GIF animate, ma anche cercarle direttamente dall’app: basterà fare tap sull’opzione Allega -> Libreria foto e video e toccare il tasto di ricerca delle GIF in basso a sinistra.

A questo punto si apre una nuova finestra, simile a quella del rullino foto, dove si trova già una selezione di GIF fatta da WhatsApp nell’archivio di Giphy (uno dei più vasti disponibili online) e dove se ne possono cercare altre usando la barra di ricerca.

Si potranno utilizzare anche GIF non presenti nell’archivio e disponibili online, copiando ed incollando la loro URL nel campo dove si scrivono i messaggi.

Whatsapp avrà una funzionalità inserita nativamente nell’app per cui potrete sceglie di convertire i vostri video in GIF, a patto che il video sia lungo massimo 6 secondi. Per farlo, cosi come spiegato per l’allega gif, sarà necessario premere sul tasto + sulla sinistra dello spazio per inserire un nuovo messaggio, selezionare Libreria Foto & Video e scegliere il video da inviare.

Se è più lungo di 6 secondi è sufficiente ridurre la durata editandolo

Le funzionalità descritte sono ottimizzate per lo più per iOS di Apple. Per gli utenti Android il raggio d’azione sarà più limitato. Sarà sempre possibile allegare GIF ma, almeno per il momento, mancano gli strumenti specifici introdotti con iOS come la modifica o la ricerca integrata.

Vale la pena notare, inoltre, che secondo la personalizzazione che usate la procedura potrebbe essere diversa

che ve ne pare di questa nuova funzionalità?




Reply