«Vi scade il contratto», ma è una bufala. Attenzione ai furbetti che potrebbero chiamarvi

Pratica commerciale scorretta” è quando una società, in contrasto con il principio della diligenza professionale, falsa o è idonea a falsare in misura il comportamento economico del consumatore che raggiunge telefonicamente. Sostanzialmente si verifica quando, con l’inganno, veniamo indotti a fare qualcosa!

E’ ciò che sta accadendo in questi giorni a migliaia di italiani. Potrebbe arrivarvi una telefonata da finti operatori della società con la quale avete stipulato il contratto telefonico i quali vi avvisano che l’abbonamento è in scadenza e che a breve aumenterà di prezzo.

In realtà si tratta di agenzie esterne, che hanno acquisito i dati dei clienti da altri operatori e con questa telefonata tentano di allarmare l’abbonato.

Qual’è lo scopo?

Semplice! Farvi cambiare operatore. Si perchè, guarda caso, dopo che siete stati avvisati della scadenza del vostro contratto vi arriva una nuova telefonata (dopo poco tempo) in cui vi vengono proposte delle condizioni vantaggiose da parte di un altro operatore telefonico

Se avete il dubbio vi conviene telefonare al vostro operatore di riferimento e chiedere informazioni in merito. Anzi, conviene ricordare, a chi non lo sapesse, che le società che forniscono servizi (acqua, luce, gas, telefono) le eventuali comunicazioni importanti ai consumatori le devono sempre inviate per lettera e per posta certificata per avere un valore legale.

Il consiglio, quindi, è fidarsi è bene, ma non fidarsi è meglio

Raccontateci nei commenti le vostre esperienze in merito, aiuteranno gli utenti poco esperti!




Reply