Tre: Dal 22 Novembre 2016 l’opzione “4G” diventa nuovamente a pagamento

A partire dalla fine di Novembre tutti i clienti di TRE avranno un aumento di 1€ relativo al costo dell’opzione 4G LTE. I clienti già coinvolti dalla prima “modifica contrattuale” del 29 Agosto 2016, non subiranno nessun altro aumento (perchè già pagano 1 euro al mese).

Ecco cosa si legge sul sito del colosso delle telecomunicazioni:

A partire dal 22 Novembre 2016, nell’ambito dell’evoluzione della struttura economica dell’offerta dei servizi digitali di 3, il costo di rinnovo dell’opzione 4G LTE passa da 0€ a 1€ al mese (IVA inclusa).

I clienti interessati dalla modifica del prezzo dell’opzione 4G LTE ricevono espressa preventiva comunicazione via SMS da parte di 3.

Entro il 21 Novembre 2016 è possibile disattivare gratuitamente l’opzione 4G LTE, accedendo all’Area Clienti 3 al seguente link https://areaclienti3.tre.it, o mediante l’App Area Clienti 3.

A partire dal primo addebito, l’opzione 4G LTE  si rinnoverà ogni 30 giorni e sarà sempre possibile disattivarla gratuitamente e con effetto immediato accedendo all’Area Clienti 3.

L’eventuale disabilitazione della navigazione 4G LTE nelle impostazioni dello smartphone o tablet non determina la disattivazione dell’opzione 4G LTE. La disattivazione dell’opzione 4G LTE non comporta la variazione delle altre condizioni legate all’offerta sottoscritta e sarà comunque sempre possibile effettuare traffico internet utilizzando la rete 3G.

Mantenendo attiva l’opzione 4G LTE, che consente di accedere alla rete dati ad alta velocità LTE di 3, a partire dal 22 Novembre 2016 è previsto il rinnovo automatico a pagamento ogni 30 giorni:

  • per i piani tariffari ricaricabili, il rinnovo mensile verrà addebito sul credito residuo
  • per i piani abbonamento, il rinnovo mensile dell’opzione verrà addebitato direttamente in fattura a partire dal mese di Novembre sull’attuale metodo di pagamento



Reply