Taglia-incolla del DNA su un uomo, un altro passo della MEDICINA

Nell’uso che si fa con il Computer, il taglia e incolla (cut & paste in inglese) è un diffuso e semplice modo per spostare (senza lasciarne traccia nel documento sorgente) testo o altri dati da una posizione ad un’altra del nostro PC.

In Cina questa tecnica (logicamente fatta con le dovute differenze) è stata applicata anche al DNA dell’uomo. Si avete capito bene.

Taglia-Incolla DNA

Per la prima volta in un essere umano sono state trasferite delle cellule modificate geneticamente con la tecnica del ‘taglia-incolla’ del Dna, la Crispr-Cas9. È accaduto in Cina ad Ottobre 2016 in una sperimentazione per trattare una forma aggressiva di tumore del polmone

Le cellule immunitarie, prelevate e modificate disattivando una proteina che funziona da freno, sono diventate più aggressive contro le cellule che hanno causato il tumore.

L’esperimento, pubblicato anche sulla prestigiosa rivista Nature, è stato condotto da un gruppo di ricercatori della Sichuan University di Chengdu e di certo apre la strada ad una nuova frontiera della ricerca scentifica visto che, sempre secondo gli esperti del settore, porterà risultati importanti nella cura delle malattie. 

Il primo obiettivo, ovviamente, è quello alla lotta al Cancro. Non è la prima volta che si manipola il materiale genetico di cellule umane, in particolare quelle del sistema di difesa immunitario del paziente, per stimolarle a combattere il tumore

Questo metodo, ad esempio, è stato sfruttato, con successo, per curare certe forme di leucemia infantile.

Adesso i cinesi, dopo la sperimentazione fatta su un primo uomo di cui non è stato reso noto nulla circa l’età, identità e stato di salute (per rispettare la privacy) intendono ora sottoporre al trattamento altre dieci persone, ognuna delle quali dovrebbe ricevere da due a quattro infusioni.

L’obiettivo di questa prima fase della sperimentazione è quello di verificare la sicurezza della terapia, ossia che non causi effetti avversi.




Tags:

Reply