Su Whatsapp gira il video choc di due ragazzini 11 enni che fanno sesso

Quella degli adolescenti d’oggi è una “generazione multitasking”, restano con lo smartphone ore e ora intenti a chattare con amici, più o meno reali, sui social network e su tutto ciò che è “virtuale” estraniandosi (di fatto) dalla vita reale, dal mondo e da tutto ciò che li circonda!

Questa generazione è nata e cresciuta in un’era digitale che ha introdotto nuove forme di interazione sociale e un linguaggio del tutto inedito, anche se sempre più povero di contenuti.

Probabilmente, proprio per questo motivo, succedono cose assurde come quella capitata a dei ragazzini nel napoletano che, forse solo per gioco, hanno iniziato a far girare un video, tramite l’applicazione di messaggistica whatsapp, in cui fanno del sesso degli undicenni. Sono coinvolti una ragazzina di 11 anni ed altri tre minori forse poco più grandi lei.

I filmati che circolano, a quanto si apprende, sarebbero 2 ed entrambi con scene di sesso esplicite. Non è possibile risalire all’eventuale identità delle persone riprese, né si è in grado di stabilire quando il filmato sia stato girato né tanto meno se ci siano denunce per evitarne la diffusione

Spesso è la superficialità a farla da padrone: non si riesce a capire quanto possa essere virale un video fatto girare su whatsapp. Basta inviarlo ad una persona, questa lo invia ad altri amici e cosi via.. Diventa virale in poco tempo

Sui social network sono tanti a condannare l’episodio, ma c’è anche chi si vanta di averne una copia e chiede di essere contattato in privato per l’invio(ASSURDO!!!). Ricordiamo a chiunque sia in possesso di questo video che è reato!!!

In merito a questa controversa vicenda è intervenuto in rete lo youtuber Diego Laurenti, denunciando pubblicamente la circolazione del video, con un post su facebook:




Tags:

Reply